Dimagrire, prendere peso o c’è già il peso ideale?

La maggior parte delle persone qui è insoddisfatta del suo peso. Vogliono dimagrire, tendono a essere sottopeso o desiderano più muscoli. Vi aiutiamo a trovare il vostro peso ideale.

28.09.2017

Daniela Schori

Dimagrire con facilità! Dimagrire in fretta! Via la pancia in tre settimane! Diciamolo: tutte promesse allettanti. Spesso però sono solo miracolosi prodotti dimagranti o consigli di fitness per ridurre l’addome. Volete mantenere il vostro peso attuale, dimagrire o ingrassare? Per raggiungere il peso ideale non ci sono ricette miracolose, l’unica strada è un bilancio energetico equilibrato grazie ad alimentazione e movimento.

Qual è il mio peso ideale?

Non basatevi su un qualche ideale fisico, ma sulla vostra salute. Che cosa si intende per peso corporeo sano? Per sapere in linea di massima se dovete dimagrire o ingrassare ci sono criteri di misurazione come il Body Mass Index, il cosiddetto BMI, e la circonferenza vita. Indicano se si è nella norma o a rischio. Il sovrappeso provoca principalmente malattie cardiocircolatorie, diabete, cancro, dolori articolari e mal di schiena. Quando si è sottopeso mancano spesso sostanze nutritive vitali per l’organismo, a svantaggio di sistema immunitario, funzione muscolare e cicatrizzazione, con in più il rischio di osteoporosi.

Dimagrire in modo sano – con una consulenza nutrizionale personalizzata

Le abitudini non si cambiano dall’oggi all’indomani. Prendetevi tutto il tempo e l’aiuto necessari, per es. una consulenza nutrizionale personale o un programma del tipo Weight Watchers o eBalance. Helsana vi dà una mano – 

Saperne di più leggete il blog «Dimagrire con facilità»

Siete alla ricerca di spunti per un’alimentazione equilibrata? O di un programma di allenamento mirato per dimagrire? Nell’app Helsana Coach trovate consigli per la vita di tutti i giorni.

App Helsana Coach

Come raggiungo il peso ideale?

Per sapere se occorre dimagrire o prendere peso si può ricorrere ai metodi di misurazione consolidati. Per ulteriori chiarimenti e misure concrete, consultate il medico di famiglia.

Il Body Mass Index è il metodo più noto e impiegato. Mette a confronto il peso e l’altezza: il peso corporeo in kg diviso per l’altezza in m2 (kg/m2). Un valore compreso tra 18,5 e 24,9 è considerato normale. 

Esempio di calcolatore del BMI

Il calcolatore Smart BMI comprende anche l’età e il sesso. Entrambi i metodi non tengono conto né della statura né del rapporto tra massa grassa e massa muscolare.

Calcolatore Smart BMI

La circonferenza dell’addome completa il BMI per valutare il rischio individuale per eventuali malattie. La regola di massima: la circonferenza dell’addome (all’altezza dell’ombelico) non dovrebbe mai superare metà dell’altezza. Una circonferenza vita superiore a 102 cm per gli uomini e a 88 cm per le donne rappresenta un rischio accresciuto per la salute. I metodi di misurazione che tengono conto della circonferenza dell’addome sono il Waist-to-Height Ratio (WHtR), ovvero il rapporto tra l’addome e l’altezza, o il rapporto addome/fianchi (Waist-to-Hip Ratio, WHR).

Maggiori informazioni

Evelyne Dürr, esperta di movimento Evelyne Dürr, esperta di movimento

Evelyne Dürr, esperta di movimento

Evelyne Dürr (MSc Scienze del movimento ETH) lavora presso Helsana dal 2014. Specialista Management sanitario, è attiva nel campo della prevenzione e della promozione della salute per i clienti. Evelyne Dürr ha consigliato e affiancato il team di redazione nella stesura del presente articolo.

Newsletter

Avrete la possibilità di approfondire le vostre conoscenze su temi attuali legati alla salute e riceverete tutte le informazioni sulle nostre interessanti offerte comodamente tramite e-mail. Abbonatevi gratuitamente alla nostra Newsletter: