Panoramica

Terapie contro la depressione

Per curare i disturbi psichici esistono diversi approcci terapeutici. Determinanti per la scelta della forma terapeutica idonea sono il quadro clinico, la situazione individuale e la personalità del paziente. La consulenza del medico di famiglia o di fiducia aiuta pazienti o familiari a prendere la decisione giusta.

Terapie scientificamente provate:

Terapie farmacologiche

Se si soffre di malattie psichiche gravi è spesso indispensabile una terapia farmacologica o la partecipazione ad altre misure terapeutiche. Con i medicamenti è possibile curare, ad esempio, disturbi metabolici nel cervello, che spesso insorgono nel corso di malattie psichiche. In tali casi, si ricorre a sedativi, antipsicotici (neurolettici), antidepressivi o medicamenti stabilizzanti dell’umore.

Terapie orientate al colloquio

Nei colloqui individuali e di gruppo (ad es. terapia familiare) si discute in maniera approfondita dei propri problemi. In una prima fase si cerca di esprimere a parole le difficoltà e di analizzare le cause. Con l’aiuto dei terapisti si cerca di trovare strategie che consentano di risolvere i problemi e di apprendere nuovi comportamenti. Le forme frequenti sono: psicoterapia, terapia comportamentale, approcci fondati sulla psicologia del profondo, terapia sistemica.

Terapie supportive

Terapie orientate all’azione

L’obiettivo delle terapie orientate all’azione è quello di gestire attivamente la vita personale e di superare il senso di impotenza. I pazienti apprendono che sono in grado di stabilire attivamente relazioni con gli altri e che possono influenzare l’ambiente circostante. Tra queste figurano l’ergoterapia, la terapia di attivazione, la terapia occupazionale, la socioterapia e terapia d’ambiente.

Terapie orientate al corpo

La terapia orientata al corpo prevede l’esperienza consapevole del proprio corpo. Nelle diverse forme terapeutiche il corpo viene influenzato e rafforzato attraverso una partecipazione attiva o passiva: terapia orientata al corpo, aromaterapia, tecniche di rilassamento, fitness terapia e terapia sportiva nonché fisioterapia.

Terapie espressive

Il linguaggio verbale non è l’unico strumento con cui esprimere i propri sentimenti e il proprio vissuto e relazionarsi ai propri simili. Nelle terapie espressive, come l’arteterapia o la musicoterapia, si utilizzano in modo mirato, quindi, altre forme espressive per affrontare i propri sentimenti, le proprie esperienze e i conflitti.

Maggiori informazioni sui quadri clinici e sulle terapie sono disponibili presso la Società Svizzera per i Disturbi d’Ansia e la Depressione

Parole chiave

Prossimi articoli

Prudenza con i «superfood»

I cosiddetti superfood, come semi speciali, bacche e verdure, sono considerati da molti rimedi miracolosi. Ma raramente mantengono le promesse.

Il forum sulla salute di Helsana 2016

Helsana desidera promuovere le conoscenze di ogni singolo in ambito di salute e organizza quindi il Forum della salute Helsana. Al pubblico sarà offerta una giornata variegata, ricca di informazioni interessanti e incontri affascinanti.

Articoli simili

Indizi di malattia all’estero

Cambiare lo stile di vita abituale può portare a disturbi fisici. Nei casi gravi la centrale per le chiamate d’emergenza Helsana può aiutarvi.

Aiuto medico rapido all’estero

In caso di malattia improvvisa o infortunio all’estero occorre mantenere il sangue freddo e adottare le misure giuste.

Temi con questo articolo

Salute psichica

17 Articolo

La giusta alimentazione

6 Articolo