Cosa fare in caso di depressione?

La depressione è una malattia molto seria e debilitante. Prima si interviene, meglio è. Le terapie e gli interlocutori seguenti aiutano a combatterla.

29.10.2021 Daniela Schori

La depressione è la malattia psichica più diffusa. Esiste una vasta gamma di offerte terapeutiche con diversi metodi di trattamento. Ecco i punti più importanti:

  • Un trattamento adeguato prevede una terapia e il coinvolgimento di uno specialista.
  • Prima si interviene per curare la depressione, più la terapia sarà semplice ed efficace.
  • Il trattamento tempestivo riduce inoltre il rischio di episodi ricorrenti (recidiva).
  • È importante coinvolgere anche i familiari e informarli in merito alla malattia. 

È necessario curare ogni depressione?

Talvolta, le forme più lievi di depressione passano da sole. Tuttavia, se non curata, la malattia dura più a lungo, può ripresentarsi nuovamente o diventare cronica. A essere determinante è il senso di sofferenza: in che misura la malattia influisce sul lavoro, sulla vita quotidiana e sul tempo libero della persona colpita? Un aiuto professionale è assolutamente necessario se la depressione pregiudica fortemente la vita delle persone colpite e dei loro familiari o se si manifestano pensieri suicidi.

Sospettate di soffrire di depressione? Il nostro test autodiagnostico vi aiuterà a valutare meglio la situazione. 

Test sulla depressione – Avete riscontrato questi segnali d’allarme?

Aiuto professionale in caso di depressione

Medico di famiglia

  • In caso di sospetta depressione è il primo punto di riferimento; effettua un colloquio diagnostico ed esami obiettivi
  • Fornisce una diagnosi, illustra le opzioni di trattamento
  • Tratta le forme lievi di depressione, in caso di necessità prescrive la psicoterapia

Psichiatra

  • Specialista di malattie psichiche con conoscenze approfondite su cause, diagnostica e trattamento
  • Pratica trattamenti farmacologici e psicoterapia

Psicoterapeuta

  • Psicologo con formazione terapeutica
  • Con la psicoterapia (ad es. terapia comportamentale), i soggetti depressi imparano nuove strategie per affrontare le difficoltà della vita
  • Non può prescrivere farmaci

Clinica psichiatrica

  • Per forme gravi di depressione con un quadro clinico marcato quale il rischio suicidario
  • Trattamento farmacologico e psicoterapeutico, varie forme di terapia
  • Di solito il ricovero dura da quattro a otto settimane
  • Sono possibili anche terapie ambulatoriali (degenza giornaliera/settimanale)

Come si cura la depressione?

A seconda della gravità, la depressione viene perlopiù curata combinando psicoterapia e antidepressivi. A tali trattamenti è possibile affiancare forme di medicina alternativa come l’agopuntura, lo shiatsu e la fitoterapia nonché tecniche di rilassamento per gestire lo stress, ad esempio pratiche di consapevolezza (MBSR). 

Maggiori informazioni sulla MBSR e altri metodi di rilassamento

Per molti soggetti depressi risultano anche utili forme terapeutiche corporee o creative come l’arteterapia, la terapia di modellaggio, la terapia dei movimenti o la musicoterapia. Valutate insieme al vostro medico tutte le opzioni di trattamento. Anche il nostro servizio di consulenza sulla salute sarà lieto di aiutarvi. Tenete presente che non tutte le terapie sono coperte dalla vostra assicurazione.

Vi servono consigli contro la depressione?

I nostri consulenti sulla salute vi mostreranno come riconoscere, prevenire e curare la depressione. Vi aiutiamo anche nella ricerca di terapisti riconosciuti. 

Ulteriori informazioni sulla consulenza sulla salute

Psicoterapia

La psicoterapia si occupa di disturbi psichici che interferiscono con i pensieri, le sensazioni e le azioni della persona interessata. Può essere svolta in forma ambulatoriale o stazionaria presso una clinica, singolarmente oppure in gruppo.

Esistono diverse forme di psicoterapia. Ogni procedura terapeutica si basa su una propria teoria e prevede approcci terapeutici diversi. La terapia comportamentale è una delle forme di psicoterapia più comuni e più investigate a livello scientifico. Consiste nel cercare nuove strategie per risolvere i problemi e nell’adottare comportamenti positivi. Altre forme includono la psicoterapia fondata sulla psicologia del profondo e la terapia sistemica.

Chi paga la psicoterapia?

L’assicurazione di base copre 40 sedute di psicoterapia medica o delegata. È svolta dallo psichiatra o da uno dei suoi psicoterapeuti. Per la psicoterapia non medica serve un’assicurazione integrativa; deve essere prescritta da un medico e il terapista deve essere riconosciuto da Helsana:

  • TOP: copre il 75% dei costi, fino a 3000 franchi per anno civile
  • COMPLETA: copre il 75% dei costi, fino a 4500 franchi per anno civile 

Antidepressivi

I medici specialisti ricorrono alla somministrazione di antidepressivi nel trattamento della depressione, soprattutto nelle forme da moderate a gravi. Gli antidepressivi fanno sì che l’organismo riceva le sostanze di cui ha bisogno per funzionare e che in caso di depressione vengono a mancare, prime fra tutte serotonina, dopamina e noradrenalina. A seconda del preparato, hanno un effetto benefico sulla motivazione o sull’umore oppure un effetto ansiolitico o calmante. Gli antidepressivi vengono sempre prescritti in abbinamento a misure psicoterapeutiche.

Antidepressivi di origine vegetale

L’iperico ha un effetto benefico sull’umore e viene utilizzato per il trattamento delle depressioni di lieve e media entità. Analogamente agli antidepressivi chimici, ripristina l’equilibrio tra i neurotrasmettitori nel sistema nervoso centrale. L’iperico può causare interazioni con altri medicamenti, ad esempio la pillola anticoncezionale, e non deve essere assunto insieme ad altri antidepressivi. Assumete i preparati contenenti iperico solo dopo aver consultato il vostro medico.

Fototerapia

La fototerapia può essere utile in caso di depressione invernale. Questa forma di depressione stagionale si manifesta in autunno e in inverno, quando le giornate si accorciano e la luce solare è meno intensa. Poiché quando è buio il nostro corpo produce quantità più elevate di melatonina, l’ormone del sonno, ci sentiamo stanchi anche di giorno. La luce del giorno aumenta la produzione dell’ormone chiamato serotonina e fa in modo che l’organismo produca meno melatonina.

Se le passeggiate quotidiane all’aperto non sono più sufficienti, può essere utile ricorrere alla fototerapia. A tal fine, esistono apposite lampade speciali da almeno 10 000 lux. Durante l’inverno è consigliabile esporsi alla luce della lampada per almeno 30 minuti ogni mattina.

Chi soffre di depressione è inabile al lavoro?

Prestate sempre attenzione a voi stessi e agli altri e chiedete aiuto se sospettate di soffrire di depressione. Parlate con il vostro medico degli eventuali sintomi.  

Questi sintomi indicano una possibile depressione

Uffici di consulenza

parlare-puo-salvare.ch Società svizzera per i disturbi ansiosi e la depressione (in tedesco) Telefono amico: telefono 143 Pro Mente Sana (in tedesco) Consulenza per bambini e ragazzi di Pro Juventute: telefono 147

Gruppi di autoaiuto (anche per i familiari)

Associazione per far fronte alla depressione VASK Svizzera Seelsorge.net (in tedesco) Fondazione Auto-Aiuto Svizzera

Continua a leggere

Soffro di depressione?
I sintomi e le cause più frequenti della depressione. Il test rivela la possibilità o meno che sussista una depressione.
29 ottobre 2021 4 minuti

I tipi più comuni di depressione
La depressione non è sempre uguale. Oltre a quella normale, ne esistono altri tipi. Qui trovate maggiori informazioni.
29 ottobre 2021 4 minuti

Temi

Depressione

Newsletter

Avrete la possibilità di approfondire le vostre conoscenze su temi attuali legati alla salute e riceverete tutte le informazioni sulle nostre interessanti offerte comodamente tramite e-mail. Abbonatevi gratuitamente alla nostra Newsletter:

Inviare

Grazie della registrazione.
Le abbiamo appena inviato un’e-mail con un link di conferma su cui cliccare per concludere la registrazione.

Purtroppo qualcosa non ha funzionato.

I suoi dati non sono stati trasmessi. Voglia riprovare più tardi o contatti il nostro Servizio clienti al numero 0844 80 81 82.