MTC: una buona alternativa

Grazie alla sua visione olistica dell’individuo, la medicina tradizionale cinese (MTC) è in grado di alleviare o addirittura guarire i disturbi più diversi. Aumentando così in modo significativo la qualità della vita.

Piante officinali, flaconi di olio e aghi per l’agopuntura

La medicina tradizionale cinese (MTC) ha più di 2000 anni. Nel corso dei secoli, i maestri hanno affinato continuamente i loro concetti e i loro metodi unendo i diversi approcci in una sola dottrina. La MTC è diventata famosa nella prima metà del XX secolo soprattutto in Cina. Nell’Europa moderna, la medicina tradizionale cinese ha avuto inizialmente una diffusione limitata. Ma oggi è un elemento importante in trattamenti di vario tipo. Scoprite i principali metodi MTC.

Agopuntura

L’agopuntura è uno dei metodi terapeutici più importanti e noti della medicina tradizionale cinese. Sottili aghi stimolano determinati punti della superficie del corpo per eliminare i blocchi e alleviare i disturbi.

Maggiori informazioni sull’agopuntura

Fitoterapia

La fitoterapia, ovvero la terapia mediante piante officinali, aiuta ad alleviare disturbi di salute, prevenire le malattie, combattere lo stress e aumentare la gioia di vivere. Per farlo vengono impiegate solo sostanze puramente vegetali, combinate nel modo più adatto a seconda della malattia o del disturbo.

Maggiori informazioni sulla fitoterapia
Consulenza gratuita per la medicina complementare
0800 100 590Da lunedì a venerdì, dalle 8.00 alle 18.00 (gratis dalla rete fissa Svizzera / tariffe telefonia mobile secondo operatore)

Qi gong

L’esercizio fisico è la terapia migliore: così recita una massima della MTC. Tradotto in italiano, qi gong significa «esercizi con l’energia vitale». Questo metodo punta ad armonizzare respirazione e movimento.

La successione di posizioni e movimenti del corpo predeterminati in cui diversi gruppi di muscoli vengono tesi e rilassati, unita a una respirazione concentrata, permette di mantenere attivo il flusso energetico (qi). Oppure di rimetterlo in moto. Chi svolge gli esercizi regolarmente e di routine può ridurre la pressione sanguigna e il battito cardiaco rilassando la muscolatura. Se la circolazione del qi è in uno stato di equilibrio costante, aumenta anche la capacità di resistenza del corpo. E questo protegge da malattie come infezioni influenzali o altre patologie virali.

Tai chi

Dal qi gong nacque il taijiquan (o tai chi chuan), abbreviato tai chi. Si tratta di un’arte marziale originariamente sviluppata nel Celeste Impero nel 221 avanti Cristo in cui i partecipanti sembrano «combattere contro le ombre». Di principio, il tai chi ha perso le sue componenti marziali. Si è trasformato in una teoria del movimento. Il tai chi promuove la salute, lo sviluppo della personalità e la meditazione. Quando però viene di nuovo praticato come arte marziale, viene attualmente chiamato «kung fu». Ma solo una parte relativamente piccola di chi pratica quest’arte marziale lo fa effettivamente per autodifesa. 

Moxibustione

Nella moxibustione, alcuni punti speciali del corpo vengono sottoposti a un riscaldamento mirato per alleviare i disturbi. Come nell’agopuntura si tratta di specifici punti terapeutici lungo i meridiani del corpo, ovvero i canali in cui scorre l’energia vitale «qi». Vi sono quattro forme di applicazione: coni moxa, sigari moxa, aghi moxa e cerotti moxa. Nelle prime tre forme, piccole quantità di sottili fibre di artemisia seccate (moxa) vengono spente sopra i punti terapeutici o direttamente a contatto con essi; il cerotto moxa, invece, è rivestito sul lato adesivo con piante officinali che provocano il riscaldamento. Se vengono impiegati aghi moxa, il terapista concentra il calore nel punto terapeutico desiderato con speciali aghi in acciaio. 

Articoli sul tema

Esclusione di responsabilità

Le informazioni qui riportate riguardanti temi della salute rappresentano indicazioni generali e compaiono esclusivamente a titolo informativo. Non sostituiscono una consulenza medica. In caso di problemi di salute è necessario richiedere il parere di un medico o di personale medico qualificato.

Avete domande?

Siamo volentieri a vostra disposizione.