Agopuntura: impiego mirato di aghi

La MTC, ovvero medicina tradizionale cinese, è nota per la fitoterapia ma anche per un altro metodo terapeutico: l’agopuntura. L’impiego mirato di aghi aiuta i pazienti che soffrono di mal di testa, emicranie, reumatismi e tante altre patologie.

Schiena di una persona sdraiata in cui sono infilati degli aghi

L’agopuntura è un metodo terapeutico popolare ed efficace della medicina complementare. È in grado di alleviare rapidamente, e in alcuni casi guarire completamente, dolori acuti e disturbi fisici.

Il qi per la vostra energia vitale

Il qi ha un ruolo fondamentale nella medicina tradizionale cinese. In cinese, qi significa energia vitale. Circola lungo determinati percorsi nel corpo umano, detti meridiani. Il qi influenza organi, funzioni corporee e stati d’animo. Se i flussi del qi vengono alterati o bloccati, possono insorgere dolori.

Trattamento puntuale

Nell’agopuntura vengono infilati sottili aghi in determinati punti della superficie corporea, detti punti sui meridiani. Questi punti vengono scelti in base al dolore o al disturbo per sciogliere un determinato blocco nel flusso energetico del paziente. Questa procedura permette di alleviare anche i dolori agli organi interni. L’effetto lenitivo dell’agopuntura viene ottenuto perché gli aghi stimolano il cervello, che quindi rilascia una maggiore quantità di sostanze che combattono il dolore e migliorano l’umore. Queste sono dette anche «ormoni della felicità». Tra loro rientrano ad esempio la serotonina e l’endorfina. Per i pazienti che soffrono di dolori cronici ad esempio alla testa, alla schiena o alle articolazioni, l’agopuntura può essere un’utile integrazione di una terapia del dolore ad esempio con antidolorifici o antinfiammatori. Ma l’agopuntura è anche una terapia del dolore MTC a sé stante.

Un trattamento agopunturistico è indolore. Le punture passano praticamente inosservate. Per massimizzare l’effetto del trattamento, gli aghi rimangono nel punto sul meridiano fra 30 e 45 minuti circa.

Ambiti d’impiego dell’agopuntura

L’agopuntura viene impiegata per curare disturbi e dolori di vario tipo.

Disturbi:

  • Allergie e asma
  • Disturbi del sonno
  • Disturbi dello stato d’animo (ad es. mal di testa, stanchezza diurna, debolezza, disturbi della concentrazione)
  • Disassuefazione dal fumo
  • Preparazione al parto
  • Malattie dell’apparato scheletrico e locomotore
  • Patologie neurologiche
  • Malattie psicosomatiche
  • Burnout

Dolori:

  • Mal di testa
  • Dolori articolari
  • Dolori a livello della colonna vertebrale
  • Malattie gastrointestinali
  • Lesioni (ad es. lesioni dei legamenti, lacerazioni di fibre muscolari, tenosinoviti, borsiti)

Articoli sul tema

Esclusione di responsabilità

Le informazioni qui riportate riguardanti temi della salute rappresentano indicazioni generali e compaiono esclusivamente a titolo informativo. Non sostituiscono una consulenza medica. In caso di problemi di salute è necessario richiedere il parere di un medico o di personale medico qualificato.

Avete domande?

Siamo volentieri a vostra disposizione.