Curare i reumatismi con metodi naturali

Soffrite di dolori articolari acuti o cronici? Scoprite i rimedi e i metodi naturali che offrono sollievo in caso di malattie reumatiche come artrite, poliartrite e artrosi.

01.11.2017

Daniela Schori

Il reumatismo è un termine generico usato per indicare circa 200 diverse malattie reumatiche. Tra queste le principali sono l’artrite reumatoide e l’artrosi. L’artrite reumatoide è un’infiammazione di una o più articolazioni (poliartrite) che può manifestarsi a qualsiasi età. Il progredire dell’età è invece un fattore causale nell’artrosi dove subentra uno stato cronico di usura dell’articolazione con consunzione delle cartilagini. L’artrite, la poliartrite e l’artrosi possono colpire diverse articolazioni.

In caso di reumatismi, la medicina alternativa ricorre spesso alla fitoterapia. I rimedi fitoterapici più noti sono l’artiglio del diavolo, la consolida, l’ortica e l’arnica.

Si può ricorrere anche all’agopuntura, alle terapie con le erbe della medicina tradizionale cinese, all’omeopatia e ai trattamenti Kneipp. Tutte queste cure lavorano sul rafforzamento del sistema immunitario e sul funzionamento del metabolismo: contribuiscono in genere ad alleviare i sintomi e a limitare l’avanzamento del reumatismo.

Cosa potete fare da soli contro i reumatismi

Questi rimedi casalinghi e consigli pratici per tutti i giorni danno sollievo in caso di dolori articolari:

In presenza di dolori articolari acuti con gonfiore o arrossamento, applicare più volte al giorno sulla parte interessata una busta di ghiaccio o un impacco di allumina acetica, quark o argilla medicinale per lenire lo stato infiammatorio, il gonfiore e il dolore.

I bagni integrali o parziali con arnica, fiori di fieno, fango vulcanico curativo o torba riducono il dolore e nel contempo stimolano il metabolismo e la circolazione sanguigna. In alternativa potete provare con impacchi di patate, argilla o semi di lino. Quando si va di fretta va bene anche un cuscino con noccioli di ciliegia.

Bevete due volte al giorno una tazza di spirea, nota anche come filipendula ulmaria o regina dei prati Questa erba contiene acido acetilsalicilico, presente anche nell’Aspirina, che ha un effetto antinfiammatorio e analgesico.

Nonostante i disturbi, i pazienti affetti da artrite reumatoide o artrosi devono sollecitare regolarmente l’articolazione colpita al fine di migliorare la mobilità e contrastare il consumo della cartilagine. Esistono attività che non caricano eccessivamente le articolazioni, come l’aquafit, l’allenamento in palestra, il nordic walking, il nuoto e la bicicletta. Consultate il vostro medico di famiglia o terapista per individuare il tipo e la frequenza ideale di allenamento.

La contrazione e la tensione peggiorano i sintomi. Praticate tecniche di rilassamento come il training autogeno o gli esercizi respiratori.

Per approfondire leggete questo articolo

Un’alimentazione equilibrata è alla base di uno stile di vita sano, alla pari del movimento e del rilassamento. Suggerimenti interessanti e informazioni generali sono offerti anche dalla Lega svizzera contro il reumatismo.

Lega svizzera contro il reumatismo.

Maggiori informazioni

Newsletter

Avrete la possibilità di approfondire le vostre conoscenze su temi attuali legati alla salute e riceverete tutte le informazioni sulle nostre interessanti offerte comodamente tramite e-mail. Abbonatevi gratuitamente alla nostra Newsletter: