Panoramica

Iniziative di raccolta rifiuti con i collaboratori Helsana

Lattine di birra nel canneto, sacchi di immondizia sull’erba: nell’ambito di un programma di volontariato i collaboratori Helsana hanno raccolto rifiuti. In 32 hanno aderito al programma.

Specchi d’acqua puliti con SUP Clean Water

Un angolino così tranquillo pieno di immondizia? Urs Minder è senza parole davanti alla quantità di rifiuti che costellano un prato a Wädenswil, sulle rive del lago di Zurigo. «Non avrei mai pensato di trovare così tanta immondizia, sia sul terreno che in acqua. Le centinaia di mozziconi di sigaretta che ho raccolto mi hanno dato da pensare.» Minder è uno dei 17 volontari che in luglio hanno partecipato all’iniziativa «SUP Clean Water». I volontari non hanno raccolto solo i rifiuti presenti sul terreno ma anche quelli in acqua con uno stand-up paddle. L’evento è stato condotto dall’organizzazione «Green Water Day / Surfrider» insieme a collaboratori di Helsana.

Innanzitutto ai collaboratori Helsana sono state fornite informazioni sull’inquinamento da plastica negli oceani. I collaboratori hanno così scoperto quali accorgimenti adottare nella vita di tutti i giorni per ridurre al massimo la quantità di rifiuti. Dopodiché hanno ricevuto una dimostrazione di stand-up paddling (SUP): in questa disciplina si sta in piedi su una tavola simile a quella da surf e si rema con una pagaia. Se qualcuno ha avuto difficoltà a rimanere in equilibrio, tutti sono invece riusciti a raccogliere rifiuti. Natascha, una collaboratrice, ha detto che è felice di poter fare qualcosa per la natura. «È incredibile come ci sia immondizia da tutte le parti. Se uno comincia a farci caso, vede rifiuti ovunque.» Per questo ha deciso di prestare maggiore attenzione al fenomeno e di sensibilizzare familiari e amici sul problema dei rifiuti e del littering. E per rendere omaggio all’elemento acqua e ringraziare la Terra, la giornata si è conclusa con una cerimonia dei fiori in stile hawaiano sull’acqua.

Gli apprendisti Helsana diventano TrashHero

Anche 15 apprendisti hanno manifestato il loro interesse a partecipare al programma di volontariato. Insieme a TrashHero, noto movimento internazionale per la tutela ambientale, in giugno è stata organizzata a Berna un’iniziativa di pulizia del centro storico. Tra i partecipanti anche Shaanuja, apprendista al primo anno. Per cominciare, i giovani hanno ricevuto una serie di informazioni sul tema dei rifiuti e dell’inquinamento delle acque. Durante la presentazione e nel corso della successiva raccolta rifiuti numerosi partecipanti hanno iniziato a porsi delle domande e a riflettere sull’argomento. Da allora Shaanuja cerca di produrre il meno scarti possibile: «Da oggi il mio obiettivo è zero waste.»

L’intento di Shaanuja è encomiabile e c’è da augurarsi che molti seguano il suo esempio. Secondo Roman Peter, fondatore del movimento TrashHero, dei rifiuti che vengono bruciati in Svizzera rimane circa un quinto. Questi resti finiscono in un deposito dove in parte restano per sempre. Inoltre, sebbene in Svizzera si recicli molto, è comunque meno di quanto la gente pensa. Secondo Roman Peter altri paesi, come ad esempio la Slovenia, si impegnano molto di più. Lo scopo è far sì che le persone cambino il loro comportamento nei confronti della gestione dei rifiuti.

È stata una giornata che gli apprendisti ricorderanno a lungo. Nonostante il duro lavoro sotto un sole cocente, alla fine sono stati orgogliosi della montagna di rifiuti raccolti.

Attraverso il Corporate Volunteering (volontariato aziendale), Helsana si impegna per la società, l’ambiente e la sostenibilità. 

Portandosi volontari, i collaboratori Helsana dimostrano tutta la loro passione: lavorano per centri per anziani, fondazioni e organizzazioni ambientaliste e danno così il loro contributo. Per i collaboratori Helsana, partecipare in modo attivo è un’occasione per essere davvero «Impegnati per la vita». Helsana fa in modo che i collaboratori siano in grado di svolgere queste attività durante l’orario di lavoro e offre loro una piattaforma online interna ad hoc.

Muscoli

8 Articolo