Panoramica

Diagnosi precoce del cancro alla prostata con lo screening PSA

In Svizzera non c’è un consenso unanime sull’utilità dei programmi di diagnosi precoce del cancro. Alcuni cantoni li considerano test salvavita e offrono alla loro popolazione programmi di screening capillari, altri invece vi rinunciano.

Screening del PSA
Il test del PSA (PSA sta per antigene prostatico specifico) è un semplice esame del sangue. Misura una proteina prodotta esclusivamente dalle cellule della prostata e riversata nel sangue. Un valore del PSA elevato indica che qualcosa non va con la prostata. Il PSA può essere un indizio di tumore alla prostata. Ma esistono anche altri motivi per un PSA elevato. Affinché possiate informarvi in modo rapido e chiaro sui vantaggi e sui rischi del test del PSA per la diagnosi precoce del tumore alla prostata, abbiamo raggruppato i fatti con i principali vantaggi e svantaggi in collaborazione con l'Harding-Zentrum für Risikokompetenz.

Nell'ambito di cinque studi a lungo termine, migliaia di uomini di età superiore a 50 anni hanno partecipato regolarmente al test del PSA o no. Le cifre si riferiscono a 1000 uomini con più di 50 anni, che si sono sottoposti regolarmente a un test del PSA in un periodo di osservazione di 11 anni (gruppo di screening) e un gruppo costituito dallo stesso numero di persone che non ha partecipato allo screening (gruppo di riferimento).

Studi a lungo termine sulla diagnosi precoce del tumore alla prostata

PSA-Screening

Dall'analisi degli studi scientifici risulta che lo screening del PSA non è riuscito a ridurre il numero degli uomini morti di tumore alla prostata in 11 anni. Il numero degli uomini deceduti complessivamente di tumore alla prostata è stato identico nei gruppi con e senza screening del PSA. 7 uomini su 1000 sono morti di tumore alla prostata. Nel complesso, il test del PSA non ha influito sul tasso di mortalità. Negli 11 anni di osservazione, 160 dei 1000 uomini appartenenti al gruppo di screening sono stati sottoposti a una biopsia, da cui è emerso che il risultato del test del PSA era un falso allarme. Su 20 dei 1000 uomini che facevano parte del gruppo di screening è stato diagnosticato e trattato erroneamente il tumore alla prostata.

Maggiori informazioni:

Nel suo rapporto del 31 ottobre 2013, lo Swiss Medical Board stabilisce che la determinazione del valore del PSA in uomini asintomatici non è giustificata. Vai al rapporto (in tedesco) >

Parole chiave

Prossimi articoli

Trasferimento in una casa per anziani

Il trasferimento da casa propria in una casa per anziani è un passo importante nella vita che si ripercuote anche sulla cassa malati.

Ecco come risparmiare sui vostri premi

Seguite i nostri consigli per ridurre il vostro premio

Diagnosi precoce del cancro all’intestino con la colonscopia

Test salvavita, sì o no? Vi mostriamo i fatti affinché possiate valutare in maniera autonoma l’utilità e i rischi della colonscopia.

Diagnosi precoce del cancro al seno con lo screening mammografico

Test salvavita, sì o no? Informatevi in maniera veloce e chiara sull’utilità e i rischi del test PSA per la diagnosi precoce del cancro della prostata.

La giusta alimentazione

7 Articolo