Panoramica

Come affrontare le depressioni senili

Ci sono molti fattori che possono causare una depressione nelle persone anziane. La paura di rimanere soli, ad esempio, la perdita di amici o problemi di memoria. I disturbi fisici cronici possono essere sia sintomo che causa di una depressione. Le persone che ne soffrono e i loro familiari non dovrebbero accettare la depressione senile come inevitabile.

Secondo l'OMS, la depressione è una delle più frequenti malattie psichiatriche nelle persone con più di 65 anni. La malattia non è più diffusa tra gli anziani che tra i giovani, ma negli anziani è ancora più difficile da diagnosticare - e il numero delle persone anziane è in aumento.

Presso gli anziani è spesso difficile da riconoscere

La depressione si presenta sovente dietro una maschera di sintomi fisici o di paure. Gli interessati lamentano sovente sintomi aspecifici come perdita di appetito o inspiegabili disturbi gastrointestinali. Di regola non dichiarano di sentirsi giù di morale. Spesso anche a loro non è chiaro che si tratta di sintomi di una depressione e dunque di una vera e propria malattia che deve essere curata con un'adeguata terapia.

Molte persone interessate ritengono che essere giù di morale sia una conseguenza naturale dell'invecchiamento. Per questo, di frequente la depressione non è riconosciuta e curata. Poiché il numero di suicidi a causa di una depressione aumenta con l'età, è particolarmente importante iniziare una cura il più presto possibile.

Essere depressi non deve essere una vergogna

Anche in età avanzata la depressione è curabile. Si possono mitigare i sintomi ed impedire un peggioramento che può portare fino al suicidio, si deve aumentare l'efficienza funzionale delle persone interessate e aiutarle a sviluppare strategie per convivere con i loro acciacchi e le loro limitazioni.

Importante per le persone interessate:

  • Se sospettate di soffrire di depressione, parlatene con il vostro medico di famiglia o direttamente con uno psichiatra o uno psicologo. Parlate apertamente del vostro malessere psichico.
  • Non tenete dentro di voi i vostri problemi ma condivideteli con i vostri familiari oppure discutetene in un gruppo di autoaiuto.
  • Depressione non significa fallimento, la depressione è una malattia che deve essere affrontata con aiuto medico.
  • Abbiate pazienza e non esigete troppo da voi stessi durante la depressione.
  • Tenete presente che i medicamenti per la depressione spesso fanno effetto solo dopo due o tre settimane.
  • Cercate di scoprire con il vostro terapeuta come potete contribuire attivamente alla vostra guarigione.

 

Importante per i familiari:

  • Una depressione non è una debolezza, bensì una malattia da curare.
  • Abbiate pazienza e dimostrate comprensione per questa difficile fase della vita.
  • Fate in modo di non trascurare il vostro stesso benessere fisico e psichico.

Parole chiave

Prossimi articoli

«Lo yoga mi ha aiutato ad avere una maggiore tranquillità»

«La danza dà un incredibile senso di liberazione»

Articoli simili

Indizi di malattia all’estero

Cambiare lo stile di vita abituale può portare a disturbi fisici. Nei casi gravi la centrale per le chiamate d’emergenza Helsana può aiutarvi.

Aiuto medico rapido all’estero

In caso di malattia improvvisa o infortunio all’estero occorre mantenere il sangue freddo e adottare le misure giuste.

Temi con questo articolo

Salute psichica

17 Articolo

La nostra sponsorizzazione

11 Articolo