Chinesiologia: i muscoli come messaggeri

Ansia, mal di testa o gestione di situazioni difficili: il campo di impiego dei trattamenti chinesiologici è vasto. Con il test muscolare, il chinesiologo rileva il flusso energetico nel corpo e individua le tecniche adatte a riequilibrare l’energia.

In chinesiologia corpo, mente e anima costituiscono un’unità. Se tra di essi vi è armonia, l’energia scorre liberamente attraverso il corpo. I motivi per i quali il flusso energetico può subire alterazioni sono vari, ad esempio, a causa di cibi a cui si è intolleranti o di situazioni gravose dal punto di vista emotivo. Il chinesiologo parte dal presupposto che un flusso energetico alterato si manifesti attraverso un indebolimento dei muscoli. Per questo motivo, il suo strumento più importante è il cosiddetto test muscolare.

Ecco come funziona il test muscolare

Il test muscolare è anche noto come sistema di feedback corporeo. In prima battuta, il chinesiologo definisce i bisogni della persona in esame. Qual è la sua situazione? Cosa la affligge? Successivamente esegue il test muscolare sul cosiddetto «muscolo indicatore», che per motivi pratici viene solitamente scelto nel braccio.

A questo punto, la persona in esame deve distendere il braccio, ad esempio in avanti. Il chinesiologo nomina quindi un argomento specifico, una sensazione, una situazione o un alimento, applicando poi una pressione sul braccio. Se il braccio scende verso il basso, significa che il flusso energetico è alterato, mentre se rimane rilassato, è segno che, riguardo a quel particolare tema, l’energia scorre liberamente. I chinesiologi ritengono che la prima reazione di un muscolo non sia volontaria, ma piuttosto controllata dal sistema nervoso autonomo. Il test muscolare, inoltre, permette di identificare gli interventi terapeutici più adatti.

Le nostre prestazioni per la vostra salute

Con l’assicurazione integrativa COMPLETA ricevete il 75% dei costi per i trattamenti ambulatoriali e i farmaci della medicina complementare. Per i trattamenti stazionari ricevete il 100% dei costi, fino a un massimo di 5000 franchi per anno civile.

Interventi terapeutici in ambito chinesiologico

Gli interventi terapeutici di tipo chinesiologico hanno come obiettivo quello di ripristinare la libera circolazione dell’energia all’interno del nostro corpo. Il chinesiologo si avvale di diverse tecniche per riequilibrare il flusso energetico, ad esempio premendo o picchiettando su specifici punti di agopressione oppure insegnando al paziente determinate tecniche di respirazione.

Chinesiologia per adulti e bambini

La chinesiologia viene impiegata a scopo preventivo o nel trattamento di disturbi preesistenti ed è adatta a persone di qualsiasi età. L’ambito di applicazione della chinesiologia è vasto e include il trattamento di stati d’ansia, stress, disturbi del sonno, allergie, mal di testa e problemi di digestione. La chinesiologia può inoltre essere d’aiuto nello sviluppo della personalità e del proprio potenziale. Essa viene ad esempio utilizzata nei bambini con problemi di gelosia o che si svegliano spesso durante la notte.

Avete domande sulla chinesiologia?

Contattate la nostra Consulenza sulla salute
058 340 15 69Dal lunedì al sabato, dalle 06.30 alle 21.30 (tariffa locale)

Esclusione di responsabilità

Le informazioni qui riportate riguardanti temi della salute rappresentano indicazioni generali e compaiono esclusivamente a titolo informativo. Non sostituiscono una consulenza medica. In caso di problemi di salute è necessario richiedere il parere di un medico o di personale medico qualificato.

Avete domande?

Siamo volentieri a vostra disposizione.