Come proteggersi dall’influenza

In inverno, con il calo delle temperature, arrivano influenza e raffreddore. Con i nostri consigli potete proteggervi dal contagio.

25.09.2020 Lara Brunner 2 minuti

Le ondate di influenza in Svizzera si concentrano tra dicembre e aprile. Uno stile di vita sano rafforza il sistema immunitario e riduce così il rischio di ammalarsi di influenza o di un’infezione influenzale (raffreddore, infezione acuta delle vie respiratorie).

Uno sano stile di vita comprende:

  • un’alimentazione equilibrata,
  • molto movimento,
  • sufficiente aria fresca e luce del sole,
  • sonno a sufficienza.

Anche un sistema immunitario forte, tuttavia, non protegge al 100 per cento dal contagio.

Sintomi influenzali: cosa fare?

Con il Covid-19 possono manifestarsi sintomi simili a quelli di una normale influenza. Chi ha sintomi influenzali o da raffreddamento, rimanga a casa, si sottoponga all’autovalutazione del coronavirus o chiami il proprio medico per capire come procedere. Anche se il test sul Covid-19 dovesse risultare negativo, è meglio evitare contatti con altre persone per almeno 24 ore dalla fine dei sintomi.

Questi semplici consigli aiutano a ridurre ulteriormente il rischio di ammalarsi di influenza.

  • Lavatevi o disinfettativi le mani regolarmente per 20-30 secondi con acqua calda e sapone. Fate attenzione a non toccarvi il viso con le mani. La maggior parte dei virus passa infatti per le mani.
  • Se possibile, arieggiate gli ambienti tre volte al giorno da cinque a quindici minuti. In questo modo si riduce il numero di germi nell’aria e il rischio di un contagio attraverso goccioline infette.
  • Evitate le vie respiratorie secche. Le mucose umide sono meglio in grado di respingere i virus. Bevete a sufficienza e mettete delle bacinelle di acqua sui termosifoni. Umidificherete così un po’ gli ambienti riscaldati e secchi.
  • Evitate nella misura del possibile gli ambienti chiusi e le folle (ad esempio sui trasporti pubblici).
  • Starnutite o tossite in un fazzoletto e buttatelo subito dopo. Se non è possibile, utilizzate il braccio. È più igienico che starnutire o tossire nelle mani.
  • Anche la vaccinazione contro l’influenza è un’ottima prevenzione. Per maggiori informazioni leggete il nostro articolo del blog.
Articolo del blog sull'influenza

Continua a leggere

Vaccinazione contro l'influenza per adulti e anziani
Vaccinarsi, sì o no? Ogni anno migliaia di persone contraggono il virus dell’influenza.
29 settembre 2020

Influenza e raffreddore:questi rimedi aiutano
Vi siete presi l’influenza o il raffreddore? Scoprite qui quali rimedi casalinghi aiutano contro febbre, tosse e mal di gola.
1 novembre 2018 4 minuti

Tema

Vaccinazioni

Newsletter

Avrete la possibilità di approfondire le vostre conoscenze su temi attuali legati alla salute e riceverete tutte le informazioni sulle nostre interessanti offerte comodamente tramite e-mail. Abbonatevi gratuitamente alla nostra Newsletter:

Inviare

Grazie della registrazione.
Le abbiamo appena inviato un’e-mail con un link di conferma su cui cliccare per concludere la registrazione.

Purtroppo qualcosa non ha funzionato.

I suoi dati non sono stati trasmessi. Voglia riprovare più tardi o contatti il nostro Servizio clienti al numero 0844 80 81 82.