Le 10 domande più frequenti sulla degenza ospedaliera

È opportuno pianificare bene un’imminente degenza ospedaliera. Spieghiamo come prepararsi al meglio, quali utili offerte esistono e chi può aiutarvi nella preparazione.

Dovete andare in ospedale? Sono tante le domande che si affollano nella mente. Probabilmente l’intervento imminente vi mette agitazione. E, come se non bastasse, dovete occuparvi anche delle formalità amministrative e organizzative. Nessun problema: con un po’ di preparazione sarete pronti per la degenza ospedaliera.

10 domande frequenti

Vi mostriamo a cosa prestare attenzione prima di recarvi in ospedale. Così potete pianificare la vostra degenza passo per passo in modo ben informato.

Nell’assicurazione di base (AOMS) potete scegliere liberamente tra tutti gli ospedali in Svizzera, purché siano inclusi nell’elenco ospedaliero cantonale (i cosiddetti ospedali figuranti nell’elenco). Tuttavia, in caso di trattamento facoltativo extracantonale l’assicurazione si assume i costi fino a un massimo pari alla tariffa del cantone di domicilio. Eventuali costi superiori a questa tariffa sono a vostro carico. Con le nostre assicurazioni integrative HOSPITAL Semiprivato o HOSPITAL Privato, invece, siete assicurati anche per i costi superiori (costi extracantonali) negli ospedali figuranti nell’elenco in tutta la Svizzera. Quindi, se l’ospedale non è nell’«elenco degli ospedali e dei medici accreditati senza copertura dei costi» entrambe queste assicurazioni integrative vi garantiscono una copertura totale. Vi offrono inoltre maggiori comodità e la possibilità di libera scelta del medico. Per gli ospedali non figuranti nell’elenco esistono limitazioni alla copertura dei costi.

La risposta dipende dal tipo di assicurazione. L’assicurazione di base non lo consente. Invece, con le nostre assicurazioni integrative HOSPITAL Semiprivato o HOSPITAL Privato potete scegliere liberamente il vostro medico ospedaliero. Se il medico o l’ospedale selezionato non è nell’«elenco degli ospedali e dei medici accreditati senza copertura dei costi» beneficiate di una copertura totale.

L’ospedale vi recapita dei moduli per l’ammissione. Vi preghiamo di compilarli e rispedirceli al più presto. Se vi servono dei medicamenti o determinati prodotti, preparatene a sufficienza. Lasciate i vostri indirizzi di contatto alla vostra famiglia o ai vostri amici. In caso di degenza prolungata può essere utile organizzare la deviazione della posta o il fermo posta. Chiedete a una persona di fiducia se può occuparsi della vostra cassetta delle lettere, delle piante, ecc. Effettuate i pagamenti in anticipo. Organizzate il trasporto in ospedale e quello di rientro a casa. Se non avete nessuno che può accompagnarvi: la Croce Rossa Svizzera (CRS), nostra partner, offre un servizio di trasporto.

Servizio di trasporto della Croce Rossa

Se avete stipulato un’assicurazione ospedaliera, ricevete dei contributi per varie offerte di mantenimento, a prescindere che si tratti di una degenza ospedaliera pianificata o d’urgenza. Inclusi nell’offerta sono l’aiuto domiciliare nonché un servizio d’assistenza ai bambini e un’assistenza ai bambini professionale. L’assicurazione di base non paga contributi per tali prestazioni.

Per saperne di più sui servizi di supporto dopo o durante una degenza ospedaliera stazionaria

Di regola, non dovete preoccuparvi dell’assunzione dei costi, che viene sbrigata direttamente dall’ospedale con Helsana. Verrete contattati in caso di dubbi. Se la vostra assicurazione di base e la vostra assicurazione integrativa sono presso casse malati diverse indicate puntualmente all’ospedale entrambe le assicurazioni.

Si tratta di una prestazione delle nostre assicurazioni integrative HOSPITAL Semiprivato e HOSPITAL Privato. Il «rooming-in» consente a un familiare di pernottare e ricevere pasti con voi in ospedale. Avere con voi una persona di fiducia potrebbe essere di conforto. A seconda dell’ospedale, vengono addebitati i costi per la sistemazione del familiare (vitto e alloggio). Helsana si assume una parte di questi costi in base all’importo assicurato. Con HOSPITAL Semiprivato l’assunzione dei costi è di 100 franchi al giorno, per un massimo di 15 giorni all’anno – con HOSPITAL Privato invece è di 200 franchi al giorno, per un massimo di 15 giorni all’anno.

Se avete solo un’assicurazione di base potete cambiarla, ma dovrete pagare di tasca vostra i costi per il reparto semiprivato (camera, libera scelta del medico). Avete stipulato l’assicurazione integrativa ospedaliera HOSPITAL ECO? In questo caso Helsana si fa carico di una parte dell’upgrade. Se volete passare dal reparto comune a quello semiprivato, ci assumiamo il 40% delle prestazioni – se passate dal reparto comune al reparto privato, ci assumiamo il 20% delle prestazioni. Inoltre, la consueta partecipazione ai costi è a vostro carico (contributo ai costi ospedalieri di 15 franchi al giorno, franchigia e aliquota percentuale). Se prevedete di cambiare, vi consigliamo di ordinare un preventivo dei costi presso l’ospedale.

Se il vostro trasferimento è necessario dal profilo medico, l’ospedale in cui vi trovate si assume i costi per il trasporto. Se invece siete voi a chiedere il trasferimento dovete pagare di tasca vostra.

I costi di trasporto per il ricovero o di salvataggio vengono assunti in parte dall’assicurazione di base e, se presente, in parte dall’assicurazione integrativa. Se non avete un’assicurazione integrativa possono risultare costi scoperti. Questi sarebbero a vostro carico.

No. Esistono anche prestazioni cosiddette non obbligatorie. Queste saranno a vostro carico. Tra queste figurano gli interventi operatori elencati nelle condizioni dell’assicurazione malattie alla voce «Esclusioni di prestazioni». Anche per le terapie particolari dovete pagare autonomamente se queste non sono riconosciute dall’assicurazione di base perché non hanno un valore della malattia (ad es. sterilizzazione, liposuzione). In generale: l’assicurazione di base paga solo prestazioni obbligatorie, secondo la LAMal. Con l’assicurazione integrativa le esclusioni di prestazioni sorpassano quelle della LAMal. Queste sono disciplinate nelle condizioni generali d’assicurazione. Dovete pagare autonomamente anche le spese personali, come spese telefoniche o del parrucchiere. Nel dubbio, informatevi preventivamente per sapere se i costi di una prestazione vengono assunti o meno.

Desiderate una consulenza personale?

I nostri consulenti del caso vi supportano in caso di domande in merito alla vostra degenza ospedaliera. Verificano anche la domanda di garanzia d’assunzione dei costi del vostro medico e vi aiutano nelle decisioni difficili. Su vostra richiesta, i consulenti del caso vi affiancano dall’ammissione in ospedale al rientro a casa.

Maggiori informazioni sulla consulenza del caso
Consulenza gratuita sul ricovero
0844 80 81 82Dal lunedì al venerdì, ore 8 – 18 (tariffa locale rete fissa svizzera / tariffa mobile secondo l’operatore)

Maggiori informazioni sulle nostre prestazioni per la vostra degenza ospedaliera

Alle assicurazioni ospedaliere Alle assicurazioni integrative ambulatoriali

Lista dei bagagli – Cosa dovreste portare in ospedale

Cosa vi serve davvero? Solo il necessario. Nella nostra lista dei bagagli trovate tutto ciò che dovreste portare con voi.

Come si procede dopo la degenza ospedaliera?

Non appena viene fissata la data della vostra uscita dall’ospedale potete occuparvi del vostro rientro. Le questioni da risolvere sono: Come torno a casa? Mi serve un sostegno di cura a domicilio? Mi serve un aiuto? Devo fare riabilitazione? Discutete di tutte queste questioni con il vostro medico nonché con il servizio sociale dell’ospedale. Insieme, si occupano di pianificare l’uscita e di coordinare la cura a domicilio, la riabilitazione ecc. Anche la nostra gestione del caso vi supporta nell’uscita dall’ospedale.

Avete domande?

Siamo volentieri a vostra disposizione.

Contattateci