Panoramica delle assicurazioni

L’essenziale a colpo d’occhio

Con l’assicurazione BASIS stipulate l’assicurazione malattia obbligatoria per i frontalieri e i pensionati e beneficiate della nostra copertura assicurativa ottimale a un prezzo contenuto. Vi ricordiamo che per l’iscrizione è necessario osservare il termine di tre mesi previsto dalla legge. La copertura assicurativa decorre con effetto retroattivo dall’inizio del rapporto di lavoro o del percepimento della rendita.

Dove devo assicurare i miei familiari?
Se siete assunti o percepite una rendita in Svizzera, anche i vostri familiari senza attività lucrativa sono soggetti all’obbligo di assicurazione. Questi sono i familiari minorenni, i familiari adulti in formazione (con meno di 25 anni) e il coniuge non esercitante attività lucrativa.

Come posso usufruire del diritto di scelta del trattamento?

A seconda della situazione potete decidere se farvi curare in Svizzera o nel vostro paese di domicilio.

Informazioni utili per i trattamenti in Svizzera

Per i trattamenti ambulatoriali avete la possibilità di rivolgervi a un medico di vostra scelta o a un ospedale contenuto nel nostro elenco (PDF, 1MB) . In caso di fruizione di prestazioni nell’ambito dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie, pagate una franchigia annua fissa di CHF 300.– più un’aliquota percentuale del 10% per fattura (al massimo CHF 700.– all’anno). Ricordate di presentare sempre la vostra tessera d’assicurato di Helsana.

In caso di trattamenti stazionari in un ospedale, siete assicurati al massimo fino alla tariffa (in base all’elenco ospedaliero cantonale) del Cantone in cui lavorate. Nel caso dei pensionati e dei loro familiari, i trattamenti stazionari in ospedale sono assicurati al massimo fino alla tariffa del Cantone Berna. Vi consigliamo di chiarire sempre preventivamente l’assunzione dei costi con Helsana.

Informazioni utili per i trattamenti nel paese di domicilio

Helsana vi invia l’opportuno formulario E o il certificato S1 per l’assistenza reciproca internazionale (questo formulario vi verrà inviato automaticamente dopo la stipula dell’assicurazione). Questa documentazione dovrà essere inoltrata a un’assicurazione legale nel vostro paese di domicilio; in seguito riceverete una tessera d’assicurato locale per la liquidazione dei costi di trattamento nel paese di domicilio, che dovrete presentare di volta in volta prima del trattamento. Vi preghiamo di tenere presente che potete farvi curare solo dai medici e negli ospedali che accettano questa tessera. Beneficiate del vantaggio di non dover anticipare alcuna spesa. Vi verrà addebitata soltanto l’aliquota percentuale prevista dalla legge straniera. La partecipazione ai costi si basa sempre sulle disposizioni dell’assicurazione malattia legale nel vostro paese di domicilio. I trattamenti che pagate autonomamente non potranno essere rimborsati.

Cos’è il diritto di scelta dell’assicurazione?

Secondo i contratti bilaterali con i paesi dell’UE/AELS, chi ha lo status di frontaliero per la Svizzera deve farsi assicurare in Svizzera (principio del luogo di lavoro). Per i frontalieri provenienti da Germania, Francia, Italia e Austria vi è tuttavia il diritto di scelta dell’assicurazione. Tale diritto vi consente di farvi esonerare dall’obbligo d’assicurazione malattia in Svizzera entro i primi tre mesi dall’entrata in servizio nel posto di lavoro, se desiderate rimanere assicurati nel vostro paese di domicilio. Fa eccezione il Principato del Liechtenstein, in cui è obbligatorio stipulare un’assicurazione nel paese di domicilio (principio del luogo di domicilio). L’esenzione dall’obbligo di assicurazione deve essere richiesta tramite l’ufficio cantonale ufficiale. Solo mediante questa conferma potrete porre fine alla vostra assicurazione svizzera.

Coloro che percepiscono una pensione dalla Svizzera (AVS, AI, LAINF, LPP) e spostano il proprio domicilio in uno Stato UE/AELS, sono parimenti soggetti all’obbligo di assicurazione in Svizzera. Tuttavia, nel caso vi trasferiate in Germania, Finlandia (solo familiari), Francia, Italia, Austria, Portogallo o Spagna, avete il diritto di farvi esonerare dall’obbligo d’assicurazione entro i primi tre mesi dal trasferimento di domicilio. Qualora percepiate più rendite da diversi paesi, vi preghiamo di contattarci. L’esenzione dall’obbligo di assicurazione deve essere richiesta tramite l’Istituzione comune LAMal. Solo mediante questa conferma potrete porre fine alla vostra assicurazione svizzera.

Convincetevene personalmente

Qui potete calcolare in modo semplice e rapido il vostro contributo mensile: