Un solido risultato in un contesto di mercato impegnativo

Andrea Hohendahl, null

Il 2014 è stato un esercizio di successo per il gruppo Helsana. Nonostante il difficile contesto di mercato, la performance è solo di poco inferiore all’eccellente risultato dell’anno precedente. Da questa posizione di forza, nel 2014 Helsana ha ridefinito il proprio orientamento strategico ponendo i clienti maggiormente al centro dell’attenzione.

Geschäftsjahr 2014 Ergebnis

Helsana chiude anche il 2014 in maniera convincente, con un buon risultato. Con 5,734 miliardi di franchi, nel 2014 i premi incassati dal gruppo Helsana hanno di poco superato il livello dell’anno precedente (5,708 miliardi). Anche l’effettivo di clienti (al 2015: 1,870 milioni in totale, di cui 1,199 nell’assicurazione di base obbligatoria) ha registrato un lieve aumento. Il risultato d’esercizio si attesta a 138 milioni di franchi e si trova di poco al di sotto rispetto ai valori dell’anno precedente, nonostante la perdita tecnico-assicurativa prevista (-48 milioni) con lo scopo di ridurre le riserve in eccesso per contenere l’evoluzione dei premi degli assicurati. La perdita tecnico-assicurativa corrisponde a un combined ratio del 100,8 per cento (anno precedente: 99,8 per cento) e riflette la politica dei premi sostenibile di Helsana. L’utile non tecnico-assicurativo (256 milioni di franchi) ha più che compensato il peggioramento del risultato tecnico. Il risultato è stato sostenuto nuovamente da eccellenti ricavi da investimenti di capitale (309 milioni). Pertanto, il capitale proprio del gruppo Helsana ha segnato un’ulteriore crescita nonostante la riduzione delle riserve (1,599 miliardi di franchi). Questo convincente risultato e le solide riserve vanno a vantaggio dei clienti.

Anche nel 2014 i costi delle prestazioni sono saliti ulteriormente. Complessivamente, nell’esercizio in rassegna i costi delle prestazioni del gruppo Helsana si sono attestati a 5,538 miliardi di franchi. Nel comparto LAMal ha pesato soprattutto l’aumento dei costi medici a seguito dell’incremento dei medici in ambito ambulatoriale, in particolare degli specialisti.

Nel 2014 Helsana ha ridefinito il proprio orientamento strategico e, per quanto riguarda la percezione dei clienti (misurata in base al cosiddetto «net promoter score»), si è prefissata di entrare a far parte della top 3 del settore nei prossimi quattro anni. Nel quadro del nuovo orientamento strategico la struttura dirigenziale verrà snellita e i processi verranno semplificati e ottimizzati.

Il CEO Daniel H. Schmutz: «Vogliamo continuare a mantenere un ruolo attivo nel settore sanitario e considerarlo parte della nostra responsabilità. Ci basiamo su una procedura collaborativa, ma non a qualsiasi prezzo. Orientati alle soluzioni e insieme a tutti i partner nel settore sanitario e nell’interesse dei clienti, troveremo le giuste qualità e quantità necessarie.»

Rapporto di gestione 2014 da scaricare

Ulteriori informazioni sul gruppo Helsana sono disponibili nell’attuale rapporto di gestione e sul sito web di Helsana sotto gruppo Helsana. Una breve visione delle cifre e degli eventi più importanti del 2014 la offre l’opuscolo «Helsana in breve» (PDF, 188KB) .

0 Commenti

Ritorno all’articolo

0 Commenti

Il suo  commento viene memorizzato e, dopo opportuna verifica, sarà attivato. Grazie per la pazienza.