Sondaggio fra i clienti Helsana: i pazienti elogiano le cure in ospedale

I clienti Helsana sono molto soddisfatti delle prestazioni ricevute durante la degenza ospedaliera. È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo. Per la prossima degenza ospedaliera, i clienti desiderano soprattutto un interlocutore personale, un accesso a specialisti e tempi di attesa ancora più ridotti.

13.03.2014

Helsana ha condotto il sondaggio rappresentativo annuale sulla soddisfazione dei propri assicurati nel periodo successivo alla degenza in un ospedale svizzero. Sono stati interpellati per iscritto pazienti adulti che hanno trascorso almeno 24 ore in un ospedale per casi acuti nel periodo tra marzo e maggio 2013. Punto centrale era il grado di soddisfazione dei pazienti rispetto alla qualità dell'approvvigionamento sanitario. Disponiamo di una valutazione dettagliata su 58 cliniche, tra cui 43 ospedali pubblici, 10 cliniche private e 5 ospedali universitari. Tra i criteri esaminati nel sondaggio erano compresi la soddisfazione in generale, la soddisfazione in merito all'assistenza da parte dei medici e del personale infermieristico, alle prestazioni alberghiere, all'esito del trattamento, all'informazione e la probabilità di raccomandazione.

Elevata soddisfazione in merito all'approvvigionamento sanitario negli ospedali svizzeri

La soddisfazione complessiva dei pazienti interpellati è pari a 84,2 su 100 possibili punti. È un punteggio molto alto che conferma il buon risultato dell'anno precedente. Anche se le differenze sono minime, vi sono ospedali che spiccano rispetto alla media in molteplici ambiti contemporaneamente. Tra questi vi sono l'ospedale Santa Clara di Basilea e il Lindenhofspital di Berna, due cliniche partner di Helsana, che occupano i primi posti della classifica.

In particolare i pazienti dell'ospedale Santa Clara sono pieni di elogi. Nel confronto trasversale con altre cliniche, i pazienti gli danno un voto eccellente negli ambiti dell'assistenza medica, dell'assistenza nelle cure, delle informazioni ottenute e della soddisfazione con l'esito del trattamento. Anche il Lindenhofspital di Berna spicca con voti eccezionali ed è ai primi posti in tutte le categorie.

Ambiti con potenziale di miglioramento: interlocutore personale, accesso a specialisti e riduzione dei tempi di attesa

Ciò che i pazienti desiderano maggiormente durante una degenza ospedaliera è l'assenza di tempi di attesa per gli esami medici, la disponibilità di un interlocutore a cui potersi rivolgere per ogni evenienza durante la degenza in ospedale nonché l'accesso rapido e diretto a uno specialista per una seconda opinione. Un comfort in camera più moderno e la possibilità di pernottamento per i familiari sono criteri che ottengono consensi nettamente superiori tra i pazienti più giovani.

Avete domande?

Siamo volentieri a vostra disposizione.