Panoramica

Vie respiratorie infette – Gli antibiotici aiutano sempre?

Soffrite di tosse forte con espettorato? Innanzitutto bisogna capire se la causa è di natura virale o batterica. Assumere antibiotici senza motivi può avere conseguenze gravi. Ecco perché.

Spesso chi è colpito da infezioni alle vie respiratorie non sa bene cosa fare: assumere un antibiotico è consigliabile in tutti i casi? Abbiamo verificato, e la risposta è chiara: gli antibiotici sono efficaci solo in caso di infezioni batteriche. Ad esempio per una polmonite batterica. Nel caso di un’infezione virale, invece, come ad esempio per una bronchite acuta, non hanno alcuna efficacia.

Troppi antibiotici fanno male

Chi pensa che una cura di antibiotici non faccia mai male, si sbaglia: assumendo antibiotici senza motivo si può soffrire in alcuni casi di sintomi quali nausea e diarrea. Sussiste inoltre il pericolo che i batteri si modifichino nella loro struttura e diventino così invincibili. In tal caso gli antibiotici non hanno più alcun effetto contro i batteri. Si parla allora della cosiddetta resistenza agli antibiotici.

La resistenza agli antibiotici è sempre più diffusa

Se i pazienti non rispondono più a una cura di antibiotici, i batteri non trovano più ostacoli alla loro diffusione in presenza di un’infezione nel corpo. In casi estremi si possono avere lunghe degenze in ospedale. La resistenza agli antibiotici comporta sempre più casi di morte. In Svizzera il numero annuale di morti per infezioni batteriche non curabili è pari al numero di morti in incidenti stradali.

In caso di bronchite acuta non è quindi il caso di prendere con leggerezza degli antibiotici. Se durante una bronchite acuta le condizioni generali di salute non migliorano o addirittura peggiorano, è necessario rivolgersi al medico per escludere una polmonite batterica.

Gli antibiotici servono in caso di tosse con espettorato? Ecco i dati

Gli antibiotici servono in caso di tosse con espettorato? Nel video i più recenti dati scientifici, presentati in modo semplice.

Temi con questo articolo

Competenza sanitaria

11 Articolo