Panoramica

Un avatar tra i banchi di scuola

Timea (8 anni) si era ammalata e per diversi mesi non poteva andare a scuola. L'ha però sostituita l'avatar Nao grazie a cui non si è persa nulla e ha potuto non solo imparare ma anche ridere molto.

Timea racconta come ha fatto e come ha reagito la sua classe.


Parole chiave

Articoli simili

Prima consegna degli Avatar all’ospedale pediatrico

Con grande piacere il professor Felix Niggli del reparto di oncologia dell’ospedale pediatrico di Zurigo ha preso in consegna da Helsana due robot Avatar.

L’avatar Nao in azione alla Energy Star Night

Il robot avatar Nao ha consentito a una bambina di otto anni, Timea, di assistere alla Energy Star Night. E con la sua danza ha entusiasmato la folla dell’Hallenstadion diventando la vera star della serata.