Vaccinazioni per bebè e bambini

Sì o no? I genitori devono decidere presto se desiderano vaccinare il proprio figlio o la propria figlia. Ecco una panoramica delle vaccinazioni di base raccomandate dall’UFSP.

29.03.2021

Karin Rechsteiner

Dovremmo farlo o no? Quando il bebè compie due mesi, i genitori devono prendere una decisione importante: durante la visita di controllo, il o la pediatra vi chiederà se volete far vaccinare vostro figlio. In Svizzera la vaccinazione non è obbligatoria. La decisione spetta ai genitori.

Vaccinare o no?

Per i lattanti e i bambini, l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) raccomanda varie vaccinazioni contro malattie infettive gravi e trasmissibili, da un lato per proteggere i bambini e, dall’altro, per evitarne l’ulteriore diffusione.

Chi è contrario o scettico nei confronti delle vaccinazioni sostiene che contrarre una malattia rafforzerebbe il sistema immunitario dei bambini. Inoltre teme i rischi potenzialmente collegati a una vaccinazione. 

L’opzione migliore è parlare con il proprio o la propria pediatra del tipo e delle tempistiche delle vaccinazioni desiderate durante il controllo a due mesi.

Le vaccinazioni di base per i bambini

Le informazioni dettagliate sulle vaccinazioni raccomandate dall’UFSP sono riportate nel calendario vaccinale svizzero, che viene aggiornato ogni anno. Per i lattanti e i bambini, l’UFSP raccomanda le vaccinazioni di base contro: 

  • difterite
  • tetano
  • pertosse
  • meningite da batteri haemophilus, pneumococchi o meningococchi
  • poliomielite
  • morbillo
  • parotite
  • rosolia
  • pneumococchi

Queste vaccinazioni di base vengono eseguite a partire dal secondo mese di vita. Ci sono inoltre vaccinazioni supplementari, tra cui quella contro i meningococchi. Alcuni bambini sono a maggior rischio di altre patologie, ad esempio a causa di una malattia cronica. Consultate il vostro o la vostra pediatra per sapere se a vostro figlio o vostra figlia potrebbero essere utili ulteriori vaccinazioni. 

Buono a sapersi: l’immunità passiva

Durante la gravidanza, attraverso il cordone ombelicale il bebè riceve anche gli anticorpi della madre. Quando nasce, grazie alla presenza nel sangue di questi anticorpi materni è protetto da alcune malattie infettive e infantili come il morbillo, la parotite e la rosolia. Questa immunità temporanea è detta passiva. Dura da alcune settimane ad alcuni mesi. 

Chi mi aiuta nella decisione?

Non siete sicuri se volete far vaccinare il vostro bebè o bambino e contro quali malattie? Oppure vostro figlio o vostra figlia rientra per qualche motivo in un gruppo a rischio? Chiedete il parere del vostro o della vostra pediatra. Fatevi consigliare anche sul momento giusto per vaccinare il vostro bebè. Tenete un libretto delle vaccinazioni insieme al vostro studio pediatrico per tenere sotto controllo le vaccinazioni.

Ulteriori informazioni

Al numero 0844 448 448 potete contattare il centro indipendente di telemedicina, che gestisce una infoline sulle vaccinazioni su mandato dell’Ufficio federale della sanità pubblica. 

Informazioni dettagliate dell’UFSP sulla vaccinazione Una chiara brochure dell’UFSP sulle vaccinazioni per bambini Maggiori informazioni sul tema della vaccinazione

Newsletter

Avrete la possibilità di approfondire le vostre conoscenze su temi attuali legati alla salute e riceverete tutte le informazioni sulle nostre interessanti offerte comodamente tramite e-mail. Abbonatevi gratuitamente alla nostra Newsletter:

Dies ist ein Pflichtfeld
Dies ist ein Pflichtfeld
Dies ist ein Pflichtfeld
Muss eine Email sein

Grazie della registrazione.

Le abbiamo appena inviato un’e-mail con un link di conferma su cui cliccare per concludere la registrazione.