Panoramica

Protezione vaccinale per bebè e bambini

In Svizzera le malattie infantili pericolose sono praticamente debellate. La ragione è da cercare nel consenso generale tra la popolazione in favore della vaccinazione di lattanti e bambini piccoli. Ciò nonostante ci sono voci critiche che si oppongono alla vaccinazione preventiva. La decisione spetta ai genitori. In caso di dubbio è raccomandabile parlare con il pediatra.

Impfungen Baby

Vaccinare o meno il bambino è una domanda che vi porrete. È indiscutibile che le vaccinazioni offrono una protezione efficace da numerose malattie contagiose. L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) richiama all’attenzione il fatto che le malattie infantili pericolose praticamente non si verificano più in Svizzera. Questa positiva evoluzione è da attribuirsi soprattutto alla pratica delle vaccinazioni. Coloro che sono scettici o contrari alle vaccinazioni sostengono che contrarre una malattia infantile rinforzi il sistema immunitario e che le vaccinazioni siano legate ad alcuni rischi. Secondo l’Ufficio federale della sanità pubblica succede tuttavia molto raramente che insorgano serie complicazioni dopo una vaccinazione. La probabilità ammonta a uno su 100 000.

Vaccinazioni di base contro le malattie infantili

In Svizzera le vaccinazioni non sono obbligatorie. La decisione di vaccinare il vostro bambino quindi spetta a voi. Per i neonati il piano svizzero delle vaccinazioni consiglia di effettuare le vaccinazioni di base contro difterite, tetano, pertosse, infezioni invasive da haemophilus influenzae di tipo B, poliomielite, morbillo, parotite e rosolia. Le vaccinazioni di base vengono eseguite a partire dal secondo mese di vita. I genitori che vogliono proteggere il proprio figlio anche da malattie rare ma potenzialmente mortali, lo vaccinano contro lo pneumococco e il meningococco del gruppo C.

Consulenza competente sulle vaccinazioni per prendere la decisione giusta

Vi consigliamo di informarvi prima di decidere se vaccinare o meno il vostro bambino. Chiedete il parere del vostro pediatra e lasciatevi consigliare su quali sono i momenti giusti per vaccinarlo. Tenete un libretto delle vaccinazioni con il vostro pediatra affinché possiate tenerle sotto controllo.

Potete contattare il Centro di telemedicina al numero 0844 448 448, il quale gestisce una hotline sulle vaccinazioni su mandato dell’Ufficio federale della sanità pubblica. Sempre da essi ricevete informazioni riguardo alle vaccinazioni di bambini.

Parole chiave

Prossimi articoli

Come affrontare le depressioni dopo il parto

Le depressioni post parto sono una reazione alle tante sollecitazioni di gravidanza e parto. E non devono essere ignorate.

Per il piacere di essere donna: alchemilla

Il corpo femminile ha peculiarità talvolta poco piacevoli. L'alchemilla fa miracoli nell'alleviare i disturbi femminili.

Articoli simili

L’assicurazione giusta all’estero

Una malattia all’estero può costare cara. Vale la pena assicurare i rischi elevati e avere sempre con sé la tessera di assicurazione malattia.

Movimento

Muoversi spesso ha molteplici vantaggi: fate qualcosa per la vostra salute e rafforzate il vostro sistema immunitario.

Rimanere sani e in forma

10 Articolo