Panoramica

Metodi apprezzati di medicina complementare

Helsana collabora con una grande rete di oltre 14 000 terapisti di medicina complementare riconosciuti e supporta circa 70 metodi terapeutici alternativi. Ecco cinque tra i preferiti:

Agopuntura

L’agopuntura, in abbinamento al trattamento con erbe medicinali, rappresenta uno dei principali metodi terapeutici della medicina tradizionale cinese (MTC). Al riguardo, con l’applicazione di sottili aghi vengono stimolati determinati punti sulla superficie del corpo per eliminare i blocchi nel flusso di energia e guarire in questo modo i disturbi. In cinese, il metodo è chiamato «Zhen jiu» – che tradotto significa «agopuntura».

Chinesiologiae

Nel caso della chinesiologia, con l’ausilio di test muscolari mirati si individuano ed eliminano blocchi di energia nel corpo. Tali blocchi e i conseguenti disturbi si manifestano in debolezze e irrigidimenti della muscolatura. Il fondatore della chinesiologia – George Goodheart – ha sviluppato questi metodi sulla base degli aspetti della chiropratica, fisioterapia, omeopatia nonché della pedagogia e psicologia.

Omeopatia classica

L’omeopatia è un sistema di medicina indipendente. I medicamenti prodotti in modo speciale, cosiddetti «potenziati», che in un individuo sano generano i sintomi di una determinata malattia, dovrebbero appunto guarire tale malattia. Un esempio semplice: come noto, tagliare una cipolla porta a lacrimazione, naso che cola e prurito agli occhi. Di conseguenza, la cipolla viene impiegata quale medicamento potenziato nell’omeopatia come decongestionante.

Osteopatia

L’osteopatia fa parte delle forme di trattamento manuale. Con speciali manovre si migliorano la funzionalità e mobilità dello scheletro e della muscolatura dello scheletro stimolando le forze di autoguarigione del corpo. Al riguardo, vengono influenzati anche organi interni e strutture corporee. I problemi di un organo possono provocare disturbi anche in altre regioni del corpo. L’osteopatia interviene qui per regolare l’organismo.

Shiatsu

Letteralmente, Shiatsu significa «pressione delle dita» ed è una forma di terapia del corpo sviluppata in Giappone. Il trattamento mira a liberare il flusso di energia bloccata armonizzando i meridiani nel loro complesso. In questo modo, dovrebbero essere stimolate anche le forze di autoguarigione del corpo. A titolo esemplificativo, si sciolgono tensioni e si riduce lo stress.

Fonte: MEindex del marchio di qualità RME per terapisti di medicina complementare

Parole chiave

Prossimi articoli

Indizi di malattie psichiche

I disturbi psichici compromettono l’equilibrio della vita. Sintomi tipici sono depressioni, paure, dipendenze e comportamenti anomali.

Ho il diabete? – i segnali

Il diabete non si presenta da un momento all’altro. Spesso è annunciato da cambiamenti progressivi nel proprio corpo.

Articoli simili

Helsana

Visite a familiari ammalati all’estero

Una visita a un familiare ricoverato all’estero offre sostegno morale all’ammalato e può accelerare la guarigione.
Helsana

Rimpatrio di familiari dall’estero

In alcune situazioni, stato di salute e referto medico possono suggerire il rimpatrio dei familiari malati in Svizzera.

Temi con questo articolo

Medicina complementare

13 Articolo
0 Articolo

La giusta alimentazione

7 Articolo