Panoramica

Medicina complementare: alternativa naturale

«Medicina complementare» è un concetto generico che include metodi terapeutici, processi diagnostici e medicamenti. Ha alle spalle una lunga tradizione e alcuni metodi sono ormai millenari. La medicina complementare aiuta giovani e meno giovani a superare numerosi disturbi e malattie. Viene praticata da medici, naturopati e terapisti di medicina complementare.

«Terapia medica complementare» è il nome assegnato a un gran numero di trattamenti, il cui scopo principale è attivare le forze di autoguarigione e regolare l’organismo. Per contro, nella medicina alternativa si annoverano le singole specializzazioni dei naturopati, come l’omeopatia, la medicina tradizionale cinese (MTC) e la naturopatia tradizionale europea (NTE). Altri sinonimi sono: medicina naturale, medicina empirica, medicina popolare, medicina olistica.

Medicina tradizionale o complementare?

La medicina complementare e quella convenzionale si basano su due approcci terapeutici diversi: la prima è orientata ai sintomi e alle alterazioni organiche. La medicina complementare si basa su una visione integrale dell’essere umano e mira a rilevare le cause di una malattia: che cosa ci dicono la biografia di una persona e l’ambiente in cui vive, i suoi punti di forza e di debolezza? Per curare il paziente fa leva sulle sue risorse interne. Promuove la percezione di sé, la responsabilità individuale e la competenza nella gestione di disturbi e malattie.

La medicina complementare e quella convenzionale non si escludono a vicenda, anzi, si completano. Ma la medicina alternativa può essere impiegata anche come unico trattamento. La soluzione ideale è avvalersi di una terapia integrata e coordinata. Informate il vostro medico, naturopata o terapista complementare dei trattamenti cui siete già stati sottoposti. I limiti della medicina complementare sono costituiti da urgenze acute, interventi chirurgici e malattie potenzialmente letali. Questi casi spettano alla medicina convenzionale.

Parole chiave

Prossimi articoli

Avete domande sulla medicina complementare?

Come curare al meglio emicrania, mal di schiena e altri problemi? Gli esperti della nostra consulenza telefonica saranno felici di aiutarvi.

Una sferzata di energia per le gambe pesanti

Quando il caldo estivo affligge le vostre gambe, la medicina complementare può esservi di aiuto. Consigli per gambe pesanti e piedi gonfi.

Articoli simili

Per cuore e circolazione: grano saraceno

Piedi gonfi e vene doloranti? La circolazione sanguigna ha bisogno di essere stimolata. Un müesli con grano saraceno ha un effetto lenitivo.

Una focosa fonte di energia: peperoncino

Un pizzico di peperoncino aiuta a ridare slancio a chi si sente fiacco e soffre di dolori, tensioni muscolari o disturbi digestivi.

Temi con questo articolo

Medicina complementare

9 Articolo

Viaggi all’estero

17 Articolo