Panoramica

L’esperimento Digital Detox

La famiglia Krummenacher ha accettato la sfida: sette giorni senza smartphone, tablet e laptop. Ecco cosa è successo durante la settimana Detox.

I quattro componenti della famiglia Krummenacher: Hans (47), Lorena (13), Chiara (16) e Bettina (43) (da sn. a dx.)


Com’è andata

Durante la settimana abbiamo seguito la famiglia Krummenacher anche sul nostro blog:

Le aspettative della famiglia

L’esperimento non preoccupa i genitori. Ma le figlie, Chiara e Lorena, fanno ancora fatica a rendersene conto: vivere senza Facebook, Snapchat e messaggi con gli amici? Impensabile per le due ragazze di 13 e 16 anni. «Vogliamo far capire alle ragazze che si può vivere anche senza smartphone e laptop», ha spiegato Hans Elmer. In fondo, fino a poco tempo fa era la normalità. Anche Bettina Krummenacher è della stessa opinione: «Restare senza cellulare non è la fine del mondo». Dall’esperimento i genitori si aspettano una qualità della vita migliore e più tempo per le attività in famiglia. Chiara e Lorena dubitano che l’esperimento cambierà qualcosa. Chi avrà ragione alla fine?

Consegna di smartphone & co.

È arrivato il momento. La famiglia Krummenacher ritira tutti gli smartphone che possiede. Anche radio, laptop e cavo TV vengono messi sotto chiave. Le regole sono chiare: la scatola rimarrà chiusa per una settimana. I Krummenacher non avranno più accesso ai loro apparecchi digitali. Una strana sensazione. E tutto ciò proprio prima del fine settimana. «E ora che facciamo?» chiede Chiara, che riceve come risposta solo una perplessa alzata di spalle.

Il fine settimana senza dispositivi elettronici

La famiglia Krummenacher ha trascorso il suo fine settimana senza smartphone, tablet e TV. È stato divertente, con molte attività svolte insieme. Bettina Krummenacher racconta com’è andata:

Digital Detox Che cosa avete fatto nel fine settimana?
«Siamo andati in bicicletta, abbiamo giocato a ping pong e sabato sera siamo andati insieme al lago. È stato un fine settimana molto attivo. Era tanto tempo che non facevamo un’uscita tutti insieme».

Ha avuto l’impressione che ci fosse qualcosa di diverso rispetto agli altri fine settimana?
«Assolutamente! Abbiamo parlato di più ed eravamo meno distratti, mi è piaciuto molto».

Se ripensa al fine settimana, qual è la prima cosa che le viene in mente?
«È stato molto più rilassato. Senza smartphone abbiamo avuto molto più tempo per noi e ci siamo cercati di più. Il fine settimana senza dispositivi digitali è stato davvero bello.»

Conclusa la settimana Digital Detox

Alla famiglia Krummenacher vengono riconsegnati oggi smartphone, laptop e cavo TV. Lorena non tentenna neanche un secondo e afferra il suo dispositivo: «Il mio telefonino ha la batteria scarica!», dice inorridita, arrabbiandosi. Anche per Chiara, la figlia, la fine dell’esperimento è un sollievo. «All’inizio della settimana ero davvero furiosa, ma siamo sopravvissuti», afferma Chiara. Il padre Hans vorrebbe addirittura ripetere la settimana di disintossicazione. «E fra un paio di settimane replichiamo, no?», chiede Hans ai presenti. Non ottiene alcuna risposta, ma solo sguardi di disapprovazione. L’idea non piace alle figlie neanche un po’. Infine, la famiglia Krummenacher riceve un buono Globetrotter del valore di 3500 franchi per un fine settimana ricco di attività.

Parole chiave

Prossimi articoli

Scegliete il vostro programma di allenamento

Per principianti, esperti e professionisti: scegliete l'unità di allenamento che fa per voi per rafforzare corpo e cuore.

Qual è la vostra età biologica?

L’età non dipende dall’anno di nascita. Ogni persona ha la propria età biologica che è influenzata dallo stile di vita.

Individuate il vostro modo personale per compensare lo stress

Vous vous sentez stressé? Il est temps d’agir! Nos idées et conseils pour vous détendre et prendre soin de vous.

Gestione del tempo in famiglia

Lo stress genera spesso dei conflitti e nuoce alla convivenza all’interno della famiglia. Chi è ben organizzato vive in modo molto più rilassato.