Panoramica

La bellissima gara di Jonas ad Abu Dhabi

Jonas Schmid ha vissuto due settimane emozionanti: il nostro ambasciatore per le Special Olympics ha gareggiato contro judoka di tutto il mondo ai Giochi Mondiali Estivi di Abu Dhabi. Con successo.

Senza eccezione, Jonas Schmid ha incontrato avversari molto forti nel sorteggio per il suo gruppo. Il risultato è dunque ancora più notevole: Jonas ha raggiunto un ottimo quinto posto, di cui può essere giustamente orgoglioso. Ma la cosa più importante per lui non era vincere, ma poter partecipare ai Giochi Mondiali. Soprattutto la sala delle gare e la cerimonia di premiazione – Jonas ha potuto presentarsi sul podio – hanno lasciato un ricordo indelebile.

Per la prima volta Jonas ha gareggiato anche contro judoka di diverse nazioni. «Battermi contro i compagni di squadra svizzeri è diverso rispetto a gareggiare contro judoka dall’India, dalla Siria, dalla Costa d’Avorio o dagli Emirati Arabi Uniti», spiega Jonas con orgoglio.

Per la prima volta nella sua vita, Jonas si è recato negli Emirati Arabi. «Sono rimasto entusiasta di questa nuova cultura», racconta Jonas, che Helsana ha nominato due anni fa ambasciatore delle Special Olympics, il più grande movimento sportivo al mondo per persone con disabilità mentali o multiple. Helsana è il partner premium delle Special Olympics Switzerland.

Parole chiave

Sonno

13 Articolo