Panoramica

Consulenza sull’interruzione della gravidanza

Una gravidanza indesiderata può mettere in subbuglio la propria vita. Insorgono paure e le emozioni si alternano vertiginosamente. Senza l’aiuto di altre persone è difficile affrontare questa situazione. Parlare con una persona di fiducia può essere utile per comprendere meglio e per prendere la decisione giusta. Se si opta per un’interruzione della gravidanza, esistono centri specializzati che offrono consulenze competenti e anonime (se lo si desidera).

Abbruch

Vi trovate in una situazione di vita difficile. La fase successiva è la vostra scelta propria e personale. Cercate di riflettere in tutta calma su cosa significherebbe davvero mettere al mondo questo bambino. Parlate con una persona di fiducia e lasciatevi consigliare da una specialista.

Consulenza gratuita e anonima

Il vostro ginecologo può comunicarvi quali uffici di consulenza potrebbero fare al caso vostro. La consulenza di specialiste con una formazione specifica è gratuita e può anche svolgersi in forma anonima. L’anonimato è garantito anche se siete ancora minorenni. Nessuno deve sapere della vostra gravidanza involontaria se voi non lo volete. In Svizzera, fino alla 12a settimana di gravidanza compiuta ogni donna ha diritto di decidere autonomamente se vuole interrompere la gravidanza.

Parole chiave

Prossimi articoli

Pensionamento: gestire la transizione

L’addio alla vita professionale crea una nuova situazione di vita che solleva molte domande. C’è da riorganizzare la propria vita.

Ginnastica contro la vescica debole

Rafforzare la muscolatura del pavimento pelvico può ridurre l’incontinenza o addirittura farla scomparire. Sei esercizi per tutti i giorni.

Articoli simili

Helsana

Costi per parti all’estero

L’assicurazione di base corrisponde contributi solamente per i parti all’estero d’emergenza. Un rientro tempestivo in Svizzera è raccomandabile.

Test di gravidanza con esito positivo

L’inizio di una gravidanza è una cesura nella vita di una donna. Oltre ai sentimenti in subbuglio, sorgono tante domande.

Viaggi all’estero

17 Articolo