Panoramica

Perché abbiamo bisogno di calorie, carboidrati e Co

Le calorie non sono nulla di negativo poiché ci forniscono energia vitale. Venite a scoprire cosa sono davvero le calorie, come sono composte e come calcolare il fabbisogno calorico.

La caloria è un’antica unità di misura dell’energia, ovvero della quantità di calore. Una chilocaloria è l’energia necessaria per innalzare da 14,5 a 15,5 °C la temperatura di 1 litro di acqua. La caloria esprime anche l’energia assunta attraverso gli alimenti e quella necessaria al nostro corpo per svolgere tutte le sue funzioni.

Caloria o joule?

L’unità di misura dell’energia ufficialmente adottata a livello internazionale è in realtà il joule (kJ). Eppure, il valore calorico degli alimenti è espresso in entrambe le unità. In genere, parliamo di «caloria», ma il nome corretto è «chilocaloria» (kcal).

Convertire le chilocalorie (kcal) in chilojoule (kJ)

1 kcal = 4,184 kJ

1 kJ = 0,239 kcal

Calorie e nutrienti nell’alimentazione

Su ogni confezione di alimenti è riportata una tabella nutrizionale contenente le calorie a porzione e i nutrienti tra cui carboidrati (zucchero), grassi, sale, proteine, ecc. La Banca dati svizzera dei valori nutritivi offre valori nutritivi dettagliati.

Esempio di una tabella nutrizionale: Valori nutritivi per le patatine.

Calcolare il fabbisogno calorico

La tabella nutrizionale mostra anche la percentuale delle calorie in rapporto al fabbisogno giornaliero. Si tratta solo di un valore indicativo, dato che il fabbisogno calorico varia da un individuo all’altro. Esso dipende, infatti, non solo dall’attività fisica, ma anche da fattori biologici come sesso, età, altezza, patrimonio genetico. Il contacalorie «Mein Kalorienbedarf» (in tedesco e francese) della Società Svizzera di Nutrizione indica ad es. la quantità di calorie di cui ha bisogno all’incirca una persona ogni giorno. yazio.com offre tabelle delle calorie e altri contacalorie, ad es. se si pratica sport, o l’IMC.

Fonti di energia vitali

Proteine, carboidrati e grassi sono i nutrienti principali della nostra alimentazione e forniscono energia al nostro organismo.

Proteine
Le proteine sono costituenti fondamentali in grado di rigenerare cellule e tessuti e servono a trasportare sostanze come vitamine o ferro. Apporto raccomandato per adulti: 0,8 grammi di proteine per ogni chilogrammo di peso corporeo, lievemente più alto, invece, per gli sportivi. Un petto di pollo da 100 grammi contiene circa 25 grammi di proteine.
Carboidrati
Il nostro cervello e i globuli rossi attingono energia esclusivamente da questo nutriente e necessitano di circa 180 grammi di glucosio al giorno. Un eccesso di carboidrati e di energia viene immagazzinato sotto forma di lipidi di deposito.
Grassi
Un grammo di grassi fornisce più del doppio delle calorie (9 kcal) apportate da carboidrati (4 kcal) o proteine (4 kcal). Essi proteggono i nostri organi, isolano dal freddo e favoriscono l’assorbimento di vitamine liposolubili. I grassi veicolano anche il sapore e conferiscono un senso di sazietà. Il corpo ha bisogno di grassi saturi solo in piccole quantità, prima di tutto come fonte di energia. Gli acidi grassi polinsaturi sono invece fondamentali: non essendo in grado di produrli da sé, il nostro organismo deve assumerli attraverso l’alimentazione (ad es. con l’olio di lino).

Parole chiave

Prossimi articoli

Consigli per un’alimentazione sana

Ciò che si mangia e si beve influisce su salute e benessere. Ecco alcuni consigli per mangiare sano, ma con gusto.

Azione calmante e lenitiva: passiflora

È un piacere per gli occhi che risveglia la speranza. La passiflora mantiene ciò che promette: combatte efficacemente gli attacchi di panico.

Dimagrire con facilità

Con le consulenze nutrizionali dimagrire è più facile. Molto gettonati sono i coaching online, facili da integrare nella propria quotidianità.

Consigli per un’alimentazione sana

Ciò che si mangia e si beve influisce su salute e benessere. Ecco alcuni consigli per mangiare sano, ma con gusto.