Panoramica

Aiuto medico rapido all’estero

In caso di emergenza durante un soggiorno all’estero, il primo passo è cercare un aiuto immediato sul posto. Un medico di picchetto o prime cure mediche rapide in un ospedale possono evitare un peggioramento dello stato di salute. Per ricevere aiuto nei casi di emergenza rivolgetevi alla centrale per le chiamate d’emergenza Helsana, che si occupa delle questioni amministrative in modo rapido e semplice.

Unfall/Krankheit

Mal di stomaco, ustioni o ernia del disco? Recatevi il più rapidamente possibile da un medico o in ospedale per assicurarvi le prime cure. Se soggiornate in un hotel è meglio che vi rivolgiate al personale o al vostro tour operator per procurarvi gli indirizzi di medici per le emergenze o di ospedali nelle vicinanze.

Informate i vostri familiari in Svizzera appena la situazione lo consente. In questi casi avete bisogno non solo di assistenza medica, ma anche di sostegno morale. I familiari in Svizzera possono comunque occuparsi per voi di questioni urgenti che sono gestibili dalla Svizzera.

Se avete avuto un incidente stradale o siete stati investiti da un veicolo, notificatelo alla polizia in ogni caso e fate stendere un rapporto. È consigliabile non firmare alcun riconoscimento di colpa. Documentate l'accaduto per la vostra assicurazione veicoli.

Tessera d'assicurato

Quando partite per un viaggio portate la tessera d'assicurato con voi e tenetela sempre indosso. Il retro della tessera, realizzato secondo standard armonizzati, vale come tessera europea di assicurazione malattia riconosciuta da tutti gli Stati UE e AELS.

Assicurazione contro gli infortuni presso il datore di lavoro

Se siete impiegati per almeno otto ore alla settimana presso lo stesso datore di lavoro, siete assicurati contro gli infortuni professionali e non professionali. Affinché la copertura assicurativa non venga meno durante un periodo di pausa più lungo e non retribuito, potete stipulare un'assicurazione mediante accordo presso l'assicurazione contro gli infortuni del vostro datore di lavoro, prima che subentri tale periodo di pausa. In caso di infortunio all'estero informate il vostro datore di lavoro il più presto possibile, in modo che possa a sua volta darne immediatamente comunicazione all'assicurazione contro gli infortuni. Se lavorate meno di otto ore alla settimana, dovete provvedere alla copertura assicurativa contro gli infortuni presso la vostra assicurazione malattia. Presso Helsana, basta una telefonata per includere gli infortuni.

Parole chiave

Prossimi articoli

La danza dà un senso di liberazione.

Hip hop, popping boogaloo o krumping: per ogni stato d’animo c’è uno stile di danza adatto.

Azione calmante e lenitiva: passiflora

È un piacere per gli occhi che risveglia la speranza. La passiflora mantiene ciò che promette: combatte efficacemente gli attacchi di panico.

Articoli simili

Indizi di malattia all’estero

Cambiare lo stile di vita abituale può portare a disturbi fisici. Nei casi gravi la centrale per le chiamate d’emergenza Helsana può aiutarvi.

Come affrontare le malattie infantili

Praticamente tutti i bambini attraversano una o più malattie infantili tipiche. Una sintesi di sintomi, terapie e rimedi casalinghi collaudati.

Temi con questo articolo

Viaggi all’estero

17 Articolo

Rimanere sani e in forma

10 Articolo