Panoramica

4 esercizi di respirazione per rilassarsi

Una corretta tecnica di respirazione può aiutare a rilassarsi. Vi presentiamo 4 esercizi di respirazione contro lo stress, il nervosismo e l’ansia.

Rilassarsi con la respirazione addominale

La pratica consapevole della respirazione addominale è perfetta quando vi serve una breve pausa di rilassamento o raccoglimento. In posizione seduta o eretta con i piedi alla larghezza delle anche e le ginocchia leggermente flesse, appoggiate le mani sull’addome in modo che le punte delle dita si sfiorino. Respirate ora profondamente con l’addome, che si gonfia leggermente verso l’esterno allontanando le dita tra loro. Ripetendo questo esercizio più volte, vi sentirete via via più rilassati.

Rilassamento muscolare progressivo

Il rilassamento muscolare progressivo aiuta a rilassarsi. Inspirate lentamente e contraete più muscoli possibile. Trattenete brevemente l’aria all’interno e poi espirate rilassando i muscoli. Ripetete l’esercizio 5 volte circa. Successivamente rimanete ancora qualche istante seduti o sdraiati per prendere coscienza del rilassamento.

Più concentrazione grazie alla respirazione a narici alternate

In questo esercizio di respirazione si usano il pollice, l’indice e il medio della mano destra. L’indice e il medio vanno a chiudere la narice sinistra, in modo da inspirare con la narice destra. Dopo l’inspirazione chiudete la narice destra con il pollice ed espirate ora con la narice sinistra. Continuate inspirando dalla narice sinistra libera, chiudete poi entrambe le narici ed espirate infine attraverso la narice destra. La respirazione a narici alternate rilassa e riporta l’equilibrio tra i due emisferi cerebrali, favorendo così la concentrazione.

Tecnica di respirazione contro l’ansia

L’ansia genera stress e una respirazione superficiale. Una corretta tecnica di respirazione può aiutare a combattere l’ansia. Per ridurre lo stress sdraiatevi a terra. Piegate le ginocchia con i piedi posati a terra vicini al bacino, le braccia distese lungo i fianchi. Effettuando la retroversione del bacino, premete la colonna vertebrale al pavimento ed espirate completamente risucchiando l’ombelico. Rimanete in questa posizione qualche secondo trattenendo il respiro a vuoto. Ora inspirate portando il bacino in anteroversione, in modo da sollevare il tratto lombare. Ripetete l’esercizio per alcuni minuti. Alla fine rimanete sdraiati ancora qualche momento per aumentare la sensazione di rilassamento.

Parole chiave

Come e perché respira l’essere umano?

Inspiriamo ed espiriamo circa 20 000 volte al giorno. Ma perché respira l’essere umano? Dove va a finire l’ossigeno che respiriamo?

L’ABC della meditazione

Cos’è la meditazione e quali forme esistono? Come incide la meditazione sulla vostra salute? Fatti, consigli ed esercizi per la consapevolezza.

Temi con questo articolo

Respirazione

9 Articolo

Respirazione

9 Articolo