Offerte di consulenza gratuite

Consulenza sanitaria telefonica – Medi24

Il personale medico specializzato di Medi24 vi assiste nelle questioni legate alla salute fornendovi raccomandazioni concrete. Il tutto in maniera competente, indipendente e gratuita.

Consulenza medica 24 ore su 24. Competente e gratuita.

Medi24 vi offre una consulenza medica telefonica 24 ore su 24: tel. 0800 100 008.

Il personale medico specializzato di Medi24 vi assiste nelle questioni legate alla salute in maniera concreta e competente. Se siete assicurati presso il gruppo Helsana, questa prestazione di servizio è gratuita per voi. Medi24 è ideale per la consulenza sanitaria al di fuori degli orari di consultazione e quando non siete sicuri se è necessario farsi visitare da un medico.

Alcuni esempi come la consulenza sanitaria telefonica vi può assistere:
Mio figlio potrebbe avere una meningite?

Da due giorni Livia, una bambina di cinque anni, ha 38 gradi di febbre. A una sua amica è stata diagnosticata una meningite virale, che è guarita senza problemi. La madre telefona a Medi24 per informarsi sul rischio di contagio. Medi24 fa domande precise alla madre e determina un modo di procedere chiaro: Livia deve rimanere a casa e prendere medicamenti antipiretici. Nelle prossime 24 ore la madre osserva Livia per vedere se si manifestano sintomi allarmanti. In caso positivo, si rivolgerà nuovamente a Medi24.

Un morso di zecca durante il jogging: cosa fare?

Domenica sera, la ragazza del signor F. si accorge che egli ha una zecca sulla schiena e la rimuove. Preoccupato, il signor F. si chiede se abbia contratto la borreliosi e quindi telefona a Medi24. Per prima cosa, l'assistente di telemedicina chiarisce se la zecca è stata rimossa completamente e discute successivamente il rischio d'infezione. Lei consiglia al signor F. di osservare attentamente la pelle nelle prossime settimane per individuare anticipatamente un eventuale arrossamento circolare che cresce lentamente. In tal caso, il signor F deve rimettersi in contatto con Medi24 per discutere la relativa terapia.

Colpo della strega dopo il trasloco

Dopo aver trasportato una scatola durante il trasloco, la signora H. di 49 anni accusa improvvisamente dolori di schiena nella zona lombare. Durante il colloquio Medi24 accerta se oltre ai dolori di schiena vi sono eventuali altri sintomi come ad esempio fenomeni di paralisi nella gamba. Visto che non vi sono tali sintomi supplementari, con grande certezza i dolori sono riconducibili al sovraccarico. La signora H., alla quale viene prescritto un antidolorifico, deve riguardarsi nei prossimi giorni.

Dolori addominali dopo le vacanze all'estero

Dopo la loro vacanza in Egitto, la signora e il signor S. soffrono di disturbi addominali con diarrea, ma senza febbre. Preoccupata di essersi beccata un qualche germe, la signora S. telefona a Medi24. L'assistente di telemedicina chiede quali sono i disturbi precisi e discute le possibili complicazioni. Ai coniugi viene consigliata una dieta blanda con molti liquidi. Benché improbabili, la specialista medica spiega alla coppia i possibili segnali d'allarme quali febbre o sangue nelle feci e raccomanda loro di richiamare se dovessero manifestarsi tali segnali.

Dolori alle orecchie dopo una giornata passata sugli sci nel Vallese

Durante la settimana bianca Simon accusa improvvisamente forti dolori alle orecchie. Poiché vuole rimanere con i compagni, telefona a Medi24 anziché ai genitori. Durante il colloquio, il medico constata che Simon è raffreddato. Probabilmente durante la discesa in valle con la teleferica, si è creata una pressione nell'orecchio, che a causa del rigonfiamento delle mucose dovuto al raffreddore non si è ridotta da sola nel sensibile orecchio medio. Il medico gli consiglia di assumere gocce nasali e un antidolorifico per la notte. Se i dolori non dovessero diminuire nettamente, il medico raccomanda a Simon di richiamare il mattino seguente affinché Medi24 gli possa consigliare un medico del posto.