Trattamento ambulatoriale

Numerosi fornitori di prestazioni, tra i quali ad esempio medici, dentisti, chiropratici, levatrici, logopedisti o fisioterapisti, eseguono trattamenti ambulatoriali. Questo significa che potete rientrare al vostro domicilio subito dopo il trattamento o la terapia.

Grazie ai progressi della medicina, oggigiorno anche un numero crescente di interventi può essere effettuato ambulatorialmente. In questi casi non dovete programmare una degenza in ospedale e potete tornare a casa il giorno stesso dell'intervento.

Informazioni importanti sul tema - Trattamento ambulatoriale

In medicina si parla di diagnostica, trattamento o terapia ambulatoriale quando il paziente trascorre meno di 24 ore nella struttura medica (ad es. in uno studio medico, dentistico, di fisioterapia oppure in ospedale) e può essere dimesso il giorno stesso.

Oggi in regime ambulatoriale è possibile eseguire anche interventi di una certa entità, che prima richiedevano alcuni giorni di degenza ospedaliera. Tra questi figurano ad esempio interventi chirurgici alle articolazioni (ad es. ginocchio, spalla, gomito, polso), alle varici o in caso di ernia inguinale. La giornata in day hospital è così strutturata: vi recate sul posto il mattino stesso dell'intervento, vi sottoponete agli esami preliminari necessari e in seguito all'intervento vero e proprio, dopodiché avete il tempo necessario per riprendervi su un letto di ospedale o in un'apposita sala e infine, dopo i controlli finali, venite dimessi. In questo modo evitate una degenza ospedaliera e potete recuperare nell'ambiente familiare di casa vostra. Con l'assicurazione integrativa PRIMEO avete persino diritto al trattamento da parte del primario.