Invalidità o decesso in seguito a infortunio o malattia

Una grave malattia o un infortunio che comportano un'invalidità o un decesso possono causare costi elevati. In questi casi ad avere una copertura insufficiente sono soprattutto i bambini, i giovani, i liberi professionisti o le casalinghe. Con l'assicurazione di capitale PREVEA tutelate voi stessi e la vostra famiglia contro le conseguenze finanziarie e assicurate il vostro futuro. Il capitale versato può ad esempio essere impiegato per il finanziamento di lavori di ristrutturazione della casa, per misure d'integrazione professionali o per l'assistenza alla famiglia.

Informazioni importanti sul tema - Invalidità o decesso in seguito a infortunio o malattia

Con l'assicurazione PREVEA potete tutelarvi dalle conseguenze finanziarie di un infortunio o di una malattia. Eventi simili, infatti, spesso comportano anche difficoltà finanziarie. È importante essere assicurati contro tali rischi per tutelare sé stessi e la propria famiglia e continuare a mantenere il proprio standard di vita.

Gli infortuni e le malattie sono eventi gravi che stravolgono la quotidianità e conducono spesso a difficoltà finanziarie. Con l'assicurazione PREVEA siete tutelati dalle conseguenze finanziarie di un infortunio o di una malattia. Fate in modo che voi e la vostra famiglia possiate continuare a mantenere lo stesso standard di vita.

Un caso di invalidità o di decesso comporta quasi sempre dei costi che non sono coperti da nessuna assicurazione. Con PREVEA vi versiamo la somma convenuta, di cui potete disporre liberamente.

L'ammontare della somma assicurata può essere adattato alle proprie esigenze individuali in passi da 10'000 franchi. In tal modo beneficiate di una copertura assicurativa ottimale.

Defininizione per PREVEA Infortunio

Invalidità medico-teorica

Si tratta della determinazione della limitazione delle capacità (invalidità) di un paziente. L’invalidità viene determinata in base a una tabella dei gradi d’invalidità (v. CA PREVEA Infortunio) e pertanto è indipendente da un’eventuale incapacità al guadagno attestata dall’AI.

  • Esempio
    Un ortopedico certifica un’invalidità medico-teorica del 30% a un paziente. Secondo la valutazione dell’AI, tuttavia, il paziente ha una capacità lavorativa del 90% e quindi non percepisce una rendita AI.

Progressione

Nell’assicurazione di capitale PREVEA Infortunio è compresa una progressione fino al 350% (fino al 70° anno d’età). Essa garantisce che l’entità della prestazione d’invalidità in caso di gradi d’invalidità più alti aumenti in maniera sproporzionata. Il calcolo del grado d’invalidità avviene tramite una tabella dei gradi d’invalidità (v. CA PREVEA Infortunio).

La progressione ha inizio a partire da un grado d’invalidità del 26%. Ciò significa che, in caso di un’invalidità medico-teorica del 26%, secondo la tabella di progressione (v. CA PREVEA Infortunio) viene versato non il 26 bensì il 27% della somma assicurata. Per un grado d’invalidità del 50% viene versato già il 75% della somma assicurata. E in caso d’invalidità totale ricevete il 350% della somma assicurata.

  • Esempio
    Capitale assicurato: CHF 100 000.–
    Invalidità medico-teorica a seguito di un infortunio: 50%
    Prestazione senza progressione: CHF 50 000.–
    Prestazione con progressione (=100%): CHF 100 000.–