Rivista per i clienti

Marzo 2014

Senso 1 2014 Focus sul nostro sistema sanitario

Come funziona il nostro sistema sanitario? Che cosa costa quanto? E quanto merita? Dopo un primo piano sul nostro sistema sanitario, spostiamo l'obiettivo oltre confine, in Mozambico. Qui il famoso cardiochirurgo svizzero René Prêtre si dedica a una missione molto particolare.

Leggere ora senso marzo online

Gli articoli più importanti in sintesi

Il rapido incremento dei premi è solo una sensazione?

Ist der rasante Prämienanstieg nur «gefühlt»? Come si ingranano fra di loro le rotelle del nostro sistema sanitario? E chi le mette in moto? I premi aumentano davvero rapidamente o sono solo dicerie? Che cosa distingue l'assicurazione di base da quella complementare? Trovate le risposte a questa e altre domande nel poster illustrativo.

Al poster illustrativo

Che cosa porta in Mozambico il cardiochirurgo di Losanna René Prêtre

Was den Lausanner Herzchirurg René Prêtre nach Mosambik zieht Invece di godersi il tempo libero, il professor René Prêtre preferisce passare dalla clinica universitaria di Losanna al Mozambico. Qui, con la sua équipe, opera ogni anno circa trenta bambini cardiopatici. Leggete come questo impegno ha cambiato l'uomo che nel 2009 è stato eletto «svizzero dell'anno».

L'intero articolo

Come trovo l'ospedale giusto?

Wie finde ich das richtige Spital? Non è una domanda semplice. Nel confronto internazionale gli ospedali svizzeri risultano in posizione eccellente. Ma gli ospedali nazionali non sono tutti uguali. Nell'infografica vi spieghiamo passo dopo passo come trovare l'ospedale giusto.

L'intero articolo

Libera scelta del medico e comfort in caso di interventi ambulatoriali

Laufen Non importa se si tratta di un'ernia inguinale, di un gomito del tennista o di cataratta: oggi sempre più interventi sono eseguiti ambulatorialmente. Ma anche chi dispone di un'assicurazione per il reparto privato non è trattato in modo preferenziale nel caso di tali interventi. Tranne se ha stipulato la nostra nuova assicurazione integrativa PRIMEO.

L'intero articolo