Prevenzione delle cadute

Controllate il vostro equilibrio

Le condizioni fisiche e mentali (quali la forza muscolare e la capacità di concentrazione) influiscono, insieme alle caratteristiche dell'ambiente circostante (ad es. pavimenti bagnati), sul rischio di caduta.

Controllate il vostro equilibrio in piedi su una gamba

Importante: eseguite il test vicino a una persona o a un sostegno (sedia). In tal modo potete sorreggervi se perdete l'equilibrio.

  1. Mettetevi a piedi nudi su una superficie solida.
  2. Incrociate le braccia sul petto.
  3. Sollevate un piede fino all'altezza della caviglia dell'altra gamba senza toccarla.
  4. Iniziate a misurare il tempo non appena sollevate il piede.
  5. Interrompete la misurazione del tempo quando non riuscite più a tenere le braccia incrociate sul petto, se dovete sostenervi, se appoggiate il piede a terra o lo muovete in aria oppure dopo 45 secondi.
  6. Avete tre tentativi a disposizione.
  7. Annotate il vostro tempo migliore.

Inserite qui il vostro miglior tempo in secondi

Inserite qui la vostra età in anni

Il vostro equilibrio in piedi è buono.

Tuttavia in mancanza di allenamento l’equilibrio cala costantemente con l’età e questo fa aumentare il rischio di cadute. Un esercizio fisico mirato vi consente di conservare il vostro equilibrio e addirittura di migliorarlo. Qui trovate degli esercizi da svolgere a casa.

Preferite allenarvi in compagnia? Ecco diverse proposte di corsi.

Il vostro equilibrio in piedi è scarso.

Un equilibrio scarso fa aumentare il rischio di cadute. Un esercizio fisico mirato vi consente di migliorare l'equilibrio. Qui trovate degli esercizi da svolgere a casa.

Preferite allenarvi in compagnia? Ecco varie proposte di corsi.