Famiglia

Pronto soccorso pediatrico

«Nostro figlio è davvero scalmanato. A volte corre via all’improvviso senza guardare a destra e a sinistra. Ed è ancora troppo piccolo per riconoscere i pericoli. Abbiamo paura che prima o poi gli capiti un infortunio. Cosa fare in una situazione come questa?»

Kindernotfalle

I bambini sono esposti a una moltitudine di pericoli: nel traffico, mentre giocano, nel piazzale della ricreazione, in piscina, sul campo da calcio, mentre fanno il fuoco nel bosco e durante tantissime altre attività. Spesso i bambini non sono consapevoli dei pericoli e si lanciano spensierati nelle loro piccole avventure. Anche le abitazioni sono fonte di pericoli: forni e fornelli caldi, cavi elettrici, finestre aperte e ringhiere dei balconi, che invitano a intraprendere divertenti scalate, o anche le cassette dei medicinali e degli attrezzi, il cui misterioso contenuto si presta alle scoperte.

Esplorare i pericoli in modo giocoso

È importante ovviamente che i bambini facciano esperienze e imparino a essere autonomi. E anche i genitori più attenti non possono tenere d’occhio i propri bambini sempre e ovunque. Ciò che potete fare, però, è sensibilizzare i vostri bambini ai pericoli in modo giocoso, senza spaventarli. Potete per esempio insegnare a vostro figlio, con cautela, che l’ago punge. Oppure gli fate toccare alternativamente bicchieri contenenti acqua calda e ghiacciata, in modo che impari a conoscere la differenza tra bollente e freddo.

Nonostante tutta la prudenza, non si può mai escludere completamente che il bambino non subisca infortuni. I tipi più frequenti sono: cadute, urti, infortuni nel traffico, bruciature, ustioni, morsi di cane e intossicazioni. La fonte di gran lunga più frequente di infortuni è la casa.

Una farmacia pediatrica rifornita con intelligenza
Strumenti e mezzi ausiliari Materiale per medicazione Medicamenti essenziali Medicamenti supplementari o da portare in viaggio
  • Termometro
  • Lente d’ingrandimento
  • Benzina rettificata
  • Alcool 70%
  • Pinzetta appuntita
  • Forbici
  • Graffette per bende
  • Guanti
  • Bende di garza elastica autoadesiva, strette e larghe
  • Bende elastiche di diversa larghezza, eventualmente compresse sterili colorate, non adesive
  • Cerotti adesivi ipoallergenici
  • Cerotti medicati di varie larghezze, eventualmente con motivo a fumetti
  • Bendaggio combinato
  • Panno a triangolo
  • Ovatta o meglio tamponi in confezione sterile
  • Disinfettante che non brucia
  • Stick dopopuntura o gel contro le punture d’insetto
  • Impacco caldo/freddo (da conservare nel congelatore)
  • Supposte antipiretiche adatte all’età
  • Capsule o compresse di carbone attivo
  • Prodotto antischiuma
  • Pomata contro il raffreddore
  • Sport Gel
  • Estratto di camomilla
  • Gocce nasali
  • Supposte contro nausea e vomito
  • Capsule contro la diarrea
  • Sciroppo o gocce per la tosse, prudenza con i bambini sotto l’anno di età (leggere il foglietto illustrativo)

(Fonte: www.samariter.ch)

Il pronto soccorso non s’improvvisa

Anche per il pronto intervento nei casi di emergenza la chiave del successo è esercitarsi, esercitarsi ed esercitarsi ancora. Utili in tal senso sono i corsi di primo soccorso offerti dalle Sezioni samaritane, tra i quali vi sono anche corsi per la gestione delle emergenze con i bambini piccoli. Andate ai corsi

Come può aiutarvi Helsana?

Consulenza medica sulla salute

Se si è verificata un’emergenza con i bambini e non sapete cosa fare, potete rivolgervi al personale medico specializzato della consulenza sanitaria telefonica. Chiamate e lasciatevi consigliare da professionisti.

Nell’ambito dell’assicurazione di base avete stipulato per vostro figlio uno dei modelli alternativi d’assicurazione, BeneFit PLUS Telemedicina o PREMED-24? Chiamateci prima di andare dal vostro pediatra.

Con l’assicurazione integrativa PRIMEO potete usufruire di servizi online e di consulenza medica telefonica (ad es. dell’Ospedale Universitario di Zurigo) fino a un importo di 300 franchi all’anno. Fateci pervenire una copia della fattura del telefono per eseguire il conteggio. I nostri partner contrattuali (PDF, 81KB)

Sostegno psicologico immediato

Un’emergenza grave può produrre stress e tensioni in famiglia. Lasciatevi aiutare. Ora è importante che conserviate la calma e risparmiate energie. Chiamando lo 043 340 16 11 potete ricevere sostegno psicologico immediato 24 ore su 24.

Notificare un infortunio

Cercate di notificare gli infortuni il prima possibile, in modo che possiamo avviare tempestivamente quanto necessario in base alle prestazioni assicurative.

Notificare un infortunio

Assistenza di una persona qualificata per i figli ammalati (KidsCare)

Se la malattia di vostro figlio si prolunga nel tempo e voi dovete ritornare al lavoro, diventa necessario l’aiuto di un prestatore d’assistenza sanitaria. La relativa assicurazione integrativa ospedaliera vi dà il diritto di usufruire del servizio di assistenza professionale KidsCare. Una persona qualificata si prende cura del vostro figlio ammalato mentre siete assenti per lavoro. KidsCare è a vostra disposizione al numero +41 43 340 16 11.

Assicuratevi in modo ottimale

Casi di invalidità o decesso hanno un forte impatto su una famiglia. In situazioni drammatiche come queste, al malessere psichico si aggiunge spesso anche la precarietà economica. Le assicurazioni di capitale PREVEA Infortunio e PREVEA Malattia offrono un po’ di tranquillità almeno dal punto di vista materiale. La somma assicurata può essere fissata liberamente entro determinati limiti e, nel caso in cui l’evento si verifichi, è immediatamente disponibile, indipendentemente da altre assicurazioni di cui si disponga.

Calcolare il nuovo premio

Hotline mediche e servizi online

PRIMEO
Fino a CHF 300.–

Ricevete fino a CHF 300.– per anno civile per l'utilizzo di consulenze mediche tramite hotline o servizi online a pagamento quali ad esempio l'hotline dell'ospedale pediatrico o la consulenza online dell'ospedale universitario di Zurigo.

Condizioni:

  • Potete dimostrare i costi inviando la fattura della telefonata o del servizio online.
  • La consulenza deve essere fornita da un prestatore di servizi riconosciuto dal gruppo Helsana.

Informazioni sul prodotto:
PRIMEO

Invalidità o decesso in seguito a malattia

PREVEA
Somma assicurata
  • In caso di invalidità viene versata la somma assicurata non appena è stata emessa la decisione di rendita dell'assicurazione invalidità.
  • In caso di decesso la somma assicurata è versata ai beneficiari o ai superstiti.

Informazioni sul prodotto:
PREVEA

Invalidità o decesso in seguito a infortunio

PREVEA
Somma assicurata
  • In caso di invalidità la somma assicurata versata si basa sulla limitazione fisica, a prescindere dall'impatto dell'infortunio sulla vita professionale. Ciò significa che le prestazioni si basano sull'invalidità medico-teorica.
  • A partire dal 70° anno di età viene accordato un versamento di capitale sotto forma di una rendita con un limite massimo di capitale di 100'000 franchi (le somme assicurate superiori vengono ridotte conseguentemente dopo il raggiungimento del 70° anno d'età).
  • In caso di decesso la somma assicurata è versata ai beneficiari o ai superstiti.
  • Inoltre sono accordate prestazioni per danni materiali, mezzi ausiliari, costi di salvataggio, di recupero, di viaggio e di trasporto, assistenza a domicilio nonché costi di trasporto della salma e di sepoltura.

Informazioni sul prodotto:
PREVEA