Assicurazione contro gli infortuni

Assicurazione complementare contro gli infortuni

Non volete che i vostri collaboratori debbano far fronte a ristrettezze finanziarie? Oppure desiderate offrire loro il comfort del reparto ospedaliero semiprivato o privato?

Con l'assicurazione complementare contro gli infortuni di Helsana potete scegliere fra varianti assicurative su misura che vi consentono di integrare in maniera modulare diverse prestazioni – dalla copertura del salario pieno a prestazioni in capitale in caso di invalidità e decesso.

Obblighi assicurativi e possibilità assicurative in caso di infortunio

Details zu Unfall

Legende Blau Obbligo assicurativo
Legende Hellblau Possibilità assicurative facoltative

Nell'assicurazione complementare contro gli infortuni potete includere individualmente le prestazioni indicate di seguito.

Spese di cura

Dopo un infortunio i vostri collaboratori beneficiano di cure mediche, vitto e alloggio in ospedale nel reparto semiprivato (camera a due letti) o privato (camera singola). Inoltre, anche in ospedale potete scegliere liberamente il medico. In tal modo aumentate il comfort per i vostri collaboratori e favorite la loro rapida guarigione.

Indennità giornaliera d'ospedalizzazione

Nell'assicurazione complementare contro gli infortuni potete includere anche un'indennità giornaliera d'ospedalizzazione a cui la persona assicurata ha diritto nella misura concordata durante la degenza ospedaliera. La persona riceve questa prestazione anche durante una cura di convalescenza prescritta da un medico o per un servizio di aiuto domiciliare nell'ambito del quale una terza persona si occupa delle faccende domestiche. In tal modo gli interessati possono coprire eventuali spese.

Indennità giornaliera

In caso di temporanea incapacità al lavoro del collaboratore dimostrata dal medico, Helsana versa un'indennità giornaliera pari al massimo al 100% del salario reale – e questo dal primo anziché dal terzo giorno d'infortunio. Ciò è interessante soprattutto per lavoratori con un salario superiore al massimo di CHF 148 200 previsto dalla LAINF. Queste persone ricevono un'indennità giornaliera sufficiente per mantenere il proprio standard di vita abituale soltanto con un'assicurazione integrativa.

Assicurazioni di capitale

Potete assicurare fino al 600% del salario reale dei vostri collaboratori. In caso di invalidità o decesso i vostri dipendenti o i loro superstiti percepiscono il capitale assicurato. Le assicurazioni di capitale forniscono un sostegno ai collaboratori o familiari interessati che si trovano in una situazione difficile consentendo loro di affrontare la vita almeno senza preoccupazioni di tipo finanziario.

Rendite

In caso di invalidità o decesso i collaboratori o i loro superstiti ricevono rendite dell'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni, tuttavia soltanto fino al salario massimo previsto dalla LAINF. Un'assicurazione complementare contro gli infortuni utilizza quale base di calcolo il loro salario reale. Ciò permette ai collaboratori che guadagnano più del massimo stabilito dalla LAINF di mantenere il proprio standard di vita.

In caso di decesso i superstiti aventi diritto ricevono le rendite; nella fattispecie il coniuge superstite è il primo beneficiario. In seconda posizione si trovano i figli e in terza i genitori della persona assicurata.

Rischi speciali

Se l'infortunio è stato provocato da negligenza grave, pericoli straordinari o atti temerari, l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni ha la facoltà di ridurre o persino negare prestazioni. È considerato un atto temerario ad esempio la partecipazione a una gara di motocross.

Questi rischi speciali possono essere coperti nell'assicurazione complementare contro gli infortuni.

Restano in ogni caso escluse le azioni intenzionali. Esse comportano riduzioni o rifiuti di prestazioni anche nell'ambito dell'assicurazione complementare contro gli infortuni.

Copertura all'estero

Con l'assicurazione complementare contro gli infortuni beneficiate di una copertura ampliata all'estero, poiché l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni limita il rimborso dei costi di viaggio, trasporto e salvataggio come pure delle spese di trasporto di salme e funerarie risultanti all'estero. Tale assicurazione si fa carico al massimo del doppio dell'importo che la medesima prestazione sarebbe costata in Svizzera.

Nell'assicurazione complementare contro gli infortuni potete aumentare la copertura all'estero. Se avete assicurato il trattamento nel reparto semiprivato o privato, l'assicurazione assume questi costi anche all'estero. La cura dell'infortunato all'estero si protrae fino a quando è possibile effettuare il trasporto di rientro in Svizzera.